Basket, Champions League 2016-2017: Venezia vola in Finlandia, Varese vuole ripartire

basket-umana-venezia-fb-reyer-venezia.jpg

Come ieri, anche oggi la regular season di Champions League di basket 2016-2017 vedrà impegnate due squadre italiane, alla ricerca dei punti necessari per avanzare nella competizione europea.

La prima formazione dello Stivale impegnata sarà l’Umana Reyer Venezia, che alle 18.00 italiane scenderà in campo contro il Kataja basket a Joensuu, in Finlandia. Partita fondamentale e insidiosa che vedrà contrapposte due squadre a pari punti nel girone B con due vittorie e due sconfitte nei quattro precedenti stagionali in questa competizione. Anche per questo è difficile ipotizzare una squadra favorita, perché i precedenti sembrano indicare valori simili per le due formazioni. Da sottolineare il buon momento dei finlandesi, che vengono da due vittorie consecutive contro Khimik e Le Mans, mentre l’Umana Reyer aveva perso, nell’esordio in Champions, proprio contro la squadra francese. L’uomo più pericoloso, sulla carta, è la guardia Daniel Mullings, che in queste 4 partite ha totalizzato una media di 16 punti per gara.

Partita non facile, davanti al pubblico di casa, per l’Openjobmetis Varese: dopo tre sconfitte consecutive i lombardi ospiteranno i polacchi del Rosa Radom, che invece hanno un record di due vittorie e due sconfitte. La squadra italiana, ultima in classifica nel gruppo C, ha bisogno di una vittoria per risanare la propria posizione in classifica e per ritrovare fiducia, utile sia in campo europeo che in campionato, dove è nona con sole 3 vittorie su 7 partite. Il Rosa, nelle prime uscite europee, non ha impressionato e ha raccolto due vittorie e due sconfitte: pur partendo con i favori del pronostico non sembra un ostacolo insormontabile per Varese nonostante Tyrone Brazeltone, guardia da oltre 17 di media per match che potrebbe mettere in difficoltà la difesa della squadra italiana.

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto: FB Umana Reyer Venezia

Lascia un commento

Top