Basket, Champions League 2016-2017: scendono in campo Sassari e Avellino

Sassari-Basket-2-Valerio-Origo.jpg

Riparte la Champions League di basket 2016-2017 e questa sera in campo scenderanno due squadre italiane: la Dinamo Sassari e la Sidigas Avellino. 

I primi a farlo saranno i campani, attesi in trasferta da KK Mornar alle ore 18.00. La squadra montenegrina, che è arrivata al tabellone principale passando dai preliminari, per ora ha collezionato due vittorie e due sconfitte all’interno della competizione, mentre Avellino, che è al comando del gruppo D con 7 punti, ha vinto tre delle quattro partite disputate. Il Mornar, nonostante un buon record, ha faticato molto, specialmente in difesa, ed è la squadra che ha subito più punti in tutto il raggruppamento. Rispetto ad Avellino, però, nelle prime partite ha dimostrato poter prendere diversi rimbalzi e anche in situazione offensiva i lunghi della squadra riescono a garantire un discreto numero di seconde palle ai compagni. Fino ad ora il migliori realizzatore si è dimostrato essere Antabia Waller: guardia di soli 190 centimetri che ha una media di 20 punti a partita.

Giocherà in casa al classico orario delle 20.30 Sassari: al Palaserradimigni arriverà la squadra turca del Besiktas Sompo Japan, imbattuta e prima in classifica nel girone E. La squadra ospite, fino a questo momento, ha dimostrato di avere ottime capacità balistiche e nel tornero ha mantenuto una media superiore al 40% da oltre la linea dei tre punti nonostante il miglior marcatore, con 15 di media, sia stato il centro Earl Clark. Per Sassari, che viene dalla sconfitta contro Milano in campionato, sarà una sfida molto difficile che però sarebbe fondamentale vincere per non perdere il treno in classifica e rimanere attaccato alle prime posizioni. Il Besiktas sembra avere qualcosa in più rispetto a tutte le dirette concorrenti del girone avendo sconfitto anche abbastanza nettamente sia l’Aek che il Partizan, attualmente al secondo posto in classifica con tre vittorie e una sconfitta maturata proprio contro la squadra turca.

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto: Valerio Origo

Lascia un commento

Top