Volley, SuperLega – Seconda giornata: Verona vince il posticipo e vola al comando! Kovacevic stende Molfetta

Verona-volley.jpg

Verona ha dominato il posticipo della seconda giornata di SuperLega, il massimo campionato italiano di volley maschile. Gli scaligeri hanno schiacciato Molfetta con un netto 3-0 (25-17; 25-21; 25-16) in una partita mai stata in discussione. I ragazzi di Giani hanno sfruttato al meglio il proprio muro (7) e la serata estremamente positiva di Uros Kovacevic, autore di 16 punti.

I padroni di casa hanno abbracciato l’attesissimo opposto Mitar Djuric, di rientro dalle qualificazioni agli Europei 2017 e alla sua prima uscita con la casacca gialloblu dopo le annate a Trento. Per il fenomeno greco sono arrivati solo 9 punti. Da segnalare il centrale Aidan Zingel (8 punti, 3 muri).

Verona balza così al comando della classifica grazie alla seconda vittoria consecutiva per 3-0, appaiando le altre quattro big che lottano per lo scudetto (Modena, Perugia, Civitanova, Trento) a quota 6 punti. I pugliesi rimangono invece al palo: non basta affidarsi al solito Giulio Sabbi (13) per sperare di ottenere i primi punti in campionato. Si attendeva anche il debutto di Ernesto Jimenez, primo cubano autorizzato a giocare in Italia, ma coach Di Pinto lo ha lasciato in panchina.

 

(foto Roberto Muliere)

Lascia un commento

Top