Volley, SuperLega: Perugia-Modena, big match del 1° novembre a rischio rinvio per il terremoto

Perugia-volley.jpg

«Sir Safety Conad Perugia - Kioene Padova» 2ª giornata SuperLega UnipolSai Campionato italiano di Pallavolo Maschile Serie A1


La disputa del big match tra Perugia e Modena, in programma martedì 1° novembre (ore 17.15), è in forte dubbio dopo la terribile scossa di terremoto che ha colpito l’Umbria nella mattinata odierna.

La sfida da urlo tra i Block Devils e i Campioni d’Italia, valida per la settima giornata di SuperLega, si dovrebbe giocare al PalaEvangelisti ma il sindaco del capoluogo umbro Andrea Romizi ha disposto, sino a nuovo ordine, il divieto di qualsiasi manifestazione nei luoghi pubblici e privati oltre che negli impianti sportivi. Domattina verrà presa una decisione definitiva.

Ivan Zatysev e compagni, dopo la batosta subita a Trento, cercano riscatto contro una delle due capoliste del massimo campionato italiano di volley maschile. In campo si preannunciano scintille tra lo Zar ed Earvin Ngapeth con tante stelle in campo e due squadre in lotta per lo scudetto. Un eventuale rinvio renderebbe davvero complicato trovare una data per il recupero, visto il foltissimo calendario di Perugia che sarà impegnata anche nei preliminari di Champions League nelle prossime settimane.

 

Nel pomeriggio la partita di Serie A2 maschile tra la Monini Spoleto e la Materdominivolley.it Castellana Grotte è stata rinviata a data da destinarsi proprio per il sisma. Il palazzetto Don Rota della cittadina umbra è stato messo a disposizione delle emergenze.

 

(foto pagina Facebook Perugia Volley)

Lascia un commento

Top