Volley, SuperLega – Earvin Ngapeth polemizza sul caso Marshall: “Se giocasse con l’Italia andrebbe tutto bene? Juantorena italiano, non ci capisco niente”

ThehappinessoftheFrancesEarvinNgapethintheendofthematch.jpg

Earvin Ngapeth polemizza sul caso Marshall, schiacciatore di origini cubane in possesso del passaporto italiano e residente nel nostro Paese già da diversi anni ma che dovrà giocare da straniero nel nostro campionato vestendo la casacca di Piacenza.

La vicenda è alquanto strana e ancora si fatica a comprendere di chi sia la colpa per il mancato transfer: Federazione Cubana, FIVB, FIPAV? Lo schiacciatore di Modena è solidale con Leo e su Facebook ha scritto un post in cui critica la situazione facendo presente come altri giocatori sia stati naturalizzati senza problemi, su tutti Osmany Juantorena (martello di Civitanova e della Nazionale) e Ivan Miljkovic (ex opposto di Civitanova ma mai azzurro).

La provocazione di Ngapeth è chiara: “se promettesse di giocare con l’Italia allora sarebbe tutto a posto?”. Una dichiarazione che farà certamente discutere. Domenica Piacenza affronterà Verona, Modena sarà impegnata a Ravenna.

 

Juantogena italiano
Leon polako
Leal braziliano
Milkovic italiano

Ma marshall no??? Bohhh!!!! io no capisco piu niente
Ma si promete di andare a giocare con la nazionale italiana apposto? puo giocare come italiano???😂😂😂😂😂😂😂

 

One thought on “Volley, SuperLega – Earvin Ngapeth polemizza sul caso Marshall: “Se giocasse con l’Italia andrebbe tutto bene? Juantorena italiano, non ci capisco niente””

  1. Nany74 scrive:

    Come al solito Earvin non perde occasione per dimostrarti il solito cialtrone mediatico. Juantorena non ha mai dichiarato amore alla nazionale italiana se non negli ultimi tempi per poter almeno giocare un’olimpiade, Milkovic non è mai stato in nazionale….vado avanti? Ma di cosa parliamo? Se bisogna fare sempre polemica su tutto allora ok, ma vederci dietro sempre un complotto……………………………………caro Earvin, una volta in più: pensa a giocare a volley che almeno quello lo sai fare…..

Lascia un commento

Top