Volley, Ranking Europeo 2016 – Non contano le Olimpiadi: punti cancellati, l’Italia perde il primo posto! Francia in testa

Italia-esultanza-volley-Rio-2016.jpg

 

Stana decisione della CEV che all’ultimo minuto ha valutato di non prendere in considerazione i risultati ottenuti alle Olimpiadi di Rio 2016 per stilare il ranking europeo di fine stagione.

Una presa di posizione la cui motivazione appare quasi senza senso: “Alle qualificazioni per i Giochi Olimpici hanno preso parte solo 8 squadre (le migliori del ranking continentale a fine 2015, ndr)”. Probabilmente la Federazione Europea non ha voluto avvantaggiare eccessivamente le otto squadre più forti del Vecchio Continente ma è certo che in questo modo non si premia la meritocrazia.

Questa decisione ha penalizzato in maniera importante l’Italia che ha perso il primo posto. Nonostante la medaglia d’argento conquistata alle Olimpiadi e il quarto posto della World League (gli unici due tornei disputati quest’estate) gli azzurri si sono visti scavalcare dalla Francia che invece ha concluso i Giochi solo al nono posto (i transalpini sono usciti mestamente nel girone eliminatorio, battuti nettamente da Italia, Brasile e USA), oltre a essersi messi al collo il bronzo in World League.

I Campioni d’Europa effettuano un balzo in avanti di ben cinque posizioni (286 punti) e conducono con otto lunghezze di vantaggio sull’Italia (278). Completano il podio la Russia (quarta a Rio) e la Serbia (vincitrice della World League, ma assente ai Giochi), entrambe a quota 276. Più arretrata la Polonia Campionessa del Mondo (270). La top ten è completata da Bulgaria (264), Germania (246), Belgio (244), Finlandia (236) e Paesi Bassi (230).

 

Al femminile la Russia Campionessa d’Europa chiude l’annata al comando (296 punti) inseguita dalla Serbia (282) mentre l’Italia si tiene stretta il terzo posto nonostante la mancata qualificazione alla Final Six del Grand Prix, una pessima Olimpiade e due deludenti Europei. Le azzurre sono però state appaiate dalla Germania (272). La crescente Olanda sale al quinto posto affiancando la Turchia (268). Completano la top ten il Belgio (266), la Croazia (240), la Polonia (232) e la Bulgaria (226).

La stagione per le Nazionali si concluderà domenica 9 ottobre con la disputa dei match di ritorno dell’ultimo turno di qualificazione agli Europei 2017. Il risultato non comporterà variazioni nel ranking finale del 2016.

 

Lascia un commento

Top