Volley, Piacenza-Milano da RECORD tra SuperLega e Serie A1! Match più lungo e con più punti: 151 minuti e 267 marcature!

Piacenza-volley-2016.jpg

piacenza 29 ottobre 2016 lpr volley piacenza revivre milano ( foto cavalli )


Il match giocato ieri tra Piacenza e Milano, vinto dagli emiliani per 3-2 (40-38; 26-28; 29-31; 25-22; 15-13) e valido per la sesta giornata della SuperLega 2016/2017, è già entrato nella storia dei campionati italiani di volley maschile. Al PalaBanca, infatti, si sono registrati diversi record.

 

  • La partita è durata 151 minuti. Si tratta del match più lungo nella breve storia della SuperLega, il secondo in assoluto per quanto riguarda il massimo campionato italiano: al comando resistono i 160 minuti di Sisley Belluno vs Tonno Callipo Vibo Valentia, terza giornata della Serie A1 2011.
  • Nel complesso sono stati segnati 267 punti (135 da Piacenza, 132 da Milano). È lo score più alto di sempre per la SuperLega, il terzo in assoluto per quanto riguarda il massimo campionato Al primo posto ci sono sempre i 275 punti dell’interminabile Noicom Brebanca Cuneo vs Sisley Treviso della Serie A1 2001 quando il secondo set si spinse fino a un incredibile 52-54.
  • Il 40-38 con cui gli emiliani hanno vinto il primo set è il record per quanto riguarda la SuperLega e il terzo di sempre nel massimo campionato italiano. Resta sempre imprendibile il già citato 54-52 con cui Treviso vinse il secondo set contro Cuneo nella Serie A1 2001.
  • Ramos Hernandez ha segnato 39 punti per la sua Piacenza, diventando così il secondo miglior marcatore di sempre in una singola partita del massimo campionato italiano (SuperLega o Serie A1). Al primo posto resistono le 42 marcature messe a segno da Giulio Sabbi in Calzedonia Verona vs Exprivia Molfetta, 2-3 nella Serie A1 2013.

 

Le statistiche prese in considerazione sono al netto dei primati della Serie A2.

 

(foto Cavalli – LPR Piacenza Volley)

Lascia un commento

Top