Volley maschile, Mondiale per Club – Trento si sbarazza dell’UPCN e vola in semifinale! Sfida alla corazzata Zenit Kazan

Trentinoplayerscelebrateapoint.jpg

Trento si è sbarazzata dell’UPCN San Juan con un netto 3-0 (26-24; 25-19; 25-23) e si è qualificata alle semifinali del Mondiale per Club 2016 di volley maschile vincendo la Pool B.

Questa sera (ore 19.00) i dolomitici affronteranno lo Zenit Kazan nel match che vale un posto nell’atto conclusivo di domenica quando si assegnerà il titolo iridato. Trento ha conquistato questa manifestazione per quattro volte consecutive nella sua storia e va a caccia di un leggendario pokerissimo.

La sfida alla corazzata russa Campione d’Europa rappresenterà la rivincita della Finale dell’ultima Champions League vinta proprio da Leon e compagni, crollati ieri contro il Sada Cruzeiro. I Campioni del Mondo giocheranno l’altra semifinale del torneo contro gli argentini del Bolivar (ore 22.00).

 

Trento non ha avuto alcun problema contro l’UPCN, domato nei momenti più caldi dell’incontro. Angelo Lorenzetti ha effettuato anche un po’ di turnover dopo aver vinto i primi due set, quelli necessari per conquistare il primo posto nel girone.

Doppia cifra per Jan Stokr e Tine Urnaut, entrambi a quota 10 ma con l’opposto che non ha giocato il terzo set sostituito da Gabriele Nelli (5). In cabina di regia Simone Giannelli, al centro Simon Van De Voorde (9) e Sebastian Solé (nel terzo parziale in campo Matteo Burgsthaler), il capitano Filippo Lanza (7, out nella terza frazione) e Tine Urnaut di banda, Massimo Colaci il libero.

 

SABATO 22 OTTOBRE:

19.00   Semifinale 1 – Diatec Trentino vs Zenit Kazan

22.00   Semifinale 2 – Sada Cruzeiro vs Bolivar

 

DOMENICA 23 OTTOBRE:

18.00   Finale terzo posto

20.15   Finale Mondiale per Club 2016 di volley maschile

 

(foto FIVB)

Lascia un commento

Top