Volley femminile, Serie A1 – Seconda giornata: Novara batte Montichiari nell’anticipo. Plak e Piccinini sugli scudi

Novara-volley-f-gruppo.jpg

Novara ha espugnato il campo di Montichiari nell’anticipo della seconda giornata della Serie A1 di volley femminile. La Igor si è imposta con un netto 3-0 (25-16; 28-26; 25-23) ma ha dovuto faticare nel secondo e terzo set per superare l’arrembante formazione lombarda.

Le ragazze di Fenoglio infilano comunque il secondo successo consecutivo e balzano al comando della classifica in attesa delle altre partite del turno, in programma domani pomeriggio (ore 17.00). Arriva invece il secondo ko per Montichiari che ha mostrato dei miglioramenti e che sta ritrovando Jelena Nikolic.

Dominato il primo set con una buona Piccinini e un importante servizio di Dijkema, Novara soffre nel secondo parziale: avanti 24-22, si fa raggiungere da Malagurski ed Efimienko ma al quinto set-point chiude grazie all’attacco out di Busa. Nella terza frazione le piemontesi si trovano sotto 8-5, lotta punto a punto poi Chirichella salva due palloni. Barun e Plak salgono in cattedra, prima che Francesca Piccinini piazzi il 23-21. Montichiari non ci sta, agguanta il pari ma un pallonetto di Barun e il muro dell’appena entrata Alberti chiudono la contesa.

Grande prestazione della schiacciatrice Celeste Plak (21 punti, 47% in attacco, 3 muri), doppia cifra anche per l’eterna Francesca Piccinini (14 punti, spicca il 76% in ricezione) e per l’opposto Katarina Barun (14). Buona prestazione della centrale Sara Bonifacio (10, 3 muri) affiancata al centro da Cristina Chirichella (3). Dall’altra parte della rete non sono bastate le 14 marcature di Malagurski e le 12 di Busa.

 

(foto Roberto Muliere)

Lascia un commento

Top