Volley femminile, Serie A1 – Modena, Bergamo e Novara volano. Guiggi e Barun al top

Pomì-Casalmaggiore.jpg

Si è completata la prima giornata della Serie A1 di volley femminile dopo i tre anticipi giocati tra mercoledì e sabato sera. Casalmaggiore era stata costretta al tie-break dal Club Italia, Conegliano è crollata in casa contro Scandicci: le Campionesse d’Europa e le Campionesse d’Italia partono con un handicap rispetto a Novara e Modena, le altre due candidate per lo scudetto. Attenzione a Scandicci, mina vagante capace di espugnare il PalaVerde.

 

Modena è passata sul campo di Busto Arsizio con un netto 3-0: 13 punti per Ozsoy, 10 a testa per Brakocevic e Heyrman, troppi errori per le Farfalle a cui non sono bastate le 16 marcature della rientrante Valentina Diouf.

Bergamo si impone su Firenze per 3-1. A fare la voce grossa è stata una sontuosa Martina Guiggi, eterna centrale al suo nuovo impegno con la Foppapedretti, autrice di 16 punti (3 aces, 3 muri, 59% in attacco). Bene anche Sylla (16) e la nuova opposta Skowronska (17). Alle toscane non sono bastati i 15 punti di Sorokaite.

Novara ha sbrigato la pratica Bolzano senza alcuna difficoltà. Superlativa performance di Katarina Barun, opposto autrice di 21 punti col 73% in attacco. Prima uscita con la maglia della Igor per l’icona Francesca Piccinini (8), bene anche i 14 punti di Pietersen.

 

Di seguito tutti i risultati della prima giornata della Serie A1 di volley femminile:

Imoco Volley Conegliano vs Savino Del Bene Scandicci           2-3 (25-20; 21-25; 25-18; 23-25; 13-15)

Club Italia vs Pomì Casalmaggiore        2-3 (25-22; 20-25; 25-13; 11-25; 11-15)

Unet Yamamay Busto Arsizio vs Liu Jo Modena           0-3 (21-25; 23-25; 15-25)

Igor Gorgonzola Novara vs Sudtirol Bolzano          3-0 (25-15; 25-18; 25-17)

Foppapedretti Bergamo vs Il Bisonte Firenze         3-1 (25-19; 25-15; 23-25; 25-13)

Saugella Team Monza vs Metalleghe Montichiari            3-1 (25-20; 21-25; 25-22; 25-21)

 

Lascia un commento

Top