Volley femminile, Serie A1 – Crollano le Campionesse d’Italia! Show Scandicci a Conegliano

Imoco-Conegliano-volley.jpg

Crollano le Campionesse d’Italia! Davanti al pubblico del gremito PalaVerde, Conegliano ha perso sul proprio campo tricolore nell’anticipo della prima giornata della Serie A1 di volley femminile.

Le ragazze di coach Davide Mazzanti, in odore di Nazionale Italiana, sono state sconfitte dalla scatenata Scandicci per 3-2 (20-25; 25-21; 18-25; 25-23; 15-13) dopo 148 minuti di battaglia in un match già entrato negli annali statistici come il più lungo della storia del massimo campionato italiano in rosa.


Le toscane hanno così preso subito un scalpo prestigioso, dimostrando quello che si poteva già intuire alla vigilia: saranno una squadra ostica da battere per tutti e possono seriamente puntare in alto. Conegliano inizia invece nel peggiore dei modi il cammino verso la difesa dello scudetto.

 

A fare la differenza la stella Flo Meijners (21 punti, 2 muri, 2 aces) neoacquisto da Piacenza e la compagna di reparto Adenizia Ferreira, autrice di 20 punti (3 muri). Meno incisiva del previsto Aneta Havlickova, eroina dello scudetto di Busto Arsizio nel 2012 che rientra in Italia siglando 10 marcature. Doppia cifra anche per una coriacea Valentina Arrighetti (11, 3 stampate) tutte imbeccate dalla palleggiatrice Giulia Rondon.

Conegliano, rivoluzionata dopo la partenza delle americane, si è appoggiata al nuovo opposto Berenika Tomsia (20) e a Serena Ortolani, spostata di banda (13) accanto a Carolina Costagrande (9). Doppia cifra per la solidissima centrale Robin De Kruijf (12).

 

(foto pagina Facebook Imoco Volley)

One thought on “Volley femminile, Serie A1 – Crollano le Campionesse d’Italia! Show Scandicci a Conegliano”

  1. Nany74 scrive:

    Peccato per la “mia” Conegliano, ma va dato atto a Scandicci che hanno giocato una partita davvero tosta. Alla fine del primo set avevo detto: “Meglio incontrare questa squadra alla prima giornata, perchè appena finiscono il rodaggio, sarà dura per tutti”. Manco a dirlo, il rodaggio è durato 1 set. Mi aspettavo una reazione, soprattutto dopo un primo set con % quasi impossibili per Tomsia: troppo facile mettere palla a terra, si vede che c’erano direzioni da sistemare e difese da organizzare. E così è stato. Gran bella partita e gran bell’inizio di campionato….se queste sono le premesse, ci sarà da divertirsi!!

Lascia un commento

Top