Volley femminile, Mondiale per Club – Programma, orari e tv della Finale: Casalmaggiore-Eczacibasi per il titolo iridato!

GalleryPic-19.jpg

A Manila (Filippine) è il grande giorno del Mondiale per Club 2016 di volley femminile. In programma tutte le finali e l’assegnazione dell’ambito titolo iridato.

A contendersi il trono del Pianeta pallavolistico ci saranno Casalmaggiore e l’Eczacibasi Istanbul, un match da urlo tra le Campionesse d’Europa e le Campionesse del Mondo in carica. Un derby italiano tra i coach Gianni Caprara e Massimo Barbolini che in estate si sono scambiati le panchine.

Le due squadre si sono già affrontate nel girone eliminatorio quando le turche si imposero con un netto 3-0. Le ragazze in rosa, dopo aver superato il Volero Zurigo in semifinale, sono attese dalla sfida più proibitiva di tutte, l’ostacolo più duro verso l’Everest di questo sport. Valentina Tirozzi e compagne si troveranno di fronte fenomeni del calibro di Tijana Boskovic, Tatiana Kosheleva, Thaisa, Jordan Larson, Maja Ognjenovic, Rachel Adams che in semifinale hanno sconfitto il VakifBank di Guidetti.

Un sestetto che fa paura ma Casalmaggiore non vuole smettere di sognare, da piccola delle piccole ma già entrata nella storia. Carli Llyod-Samanta Fabris, Valentina Tirozzi-Lucia Bosetti, Jovana Stevanovic-Lauren Gibbemeyer, Immacolata Sirressi: sono queste le guerriere che tenteranno la scalata al Mondo.

Di seguito programma e orari delle finali del Mondiale per Club 2016 di volley femminile. Gli orari sono italiani (a Manila sono avanti sei ore rispetto a noi). Le partite saranno tramesse in diretta tv su RaiSport, la Finale di Casalmaggiore sarà anche in diretta scritta su OASport.

 

DOMENICA 23 OTTOBRE:

04.00   Finale per il quinto posto – Hisamitsu Springs vs Rexona Rio de Janeiro

07.00   Finale per il terzo posto – VakifBank Istanbul vs Volero Zurigo

10.00   Finale per il settimo posto – Bangkok Glass vs PSL – F2 Logistics Manila

13.00   Finale Mondiale per Club 2016 – Pomì Casalmaggiore vs Eczacibasi Istanbul

 

(foto FIVB)

Lascia un commento

Top