Vela, Campionati italiani 2016: Porro-Marimon Giovannetti precedono Bissaro-Sicouri nei Nacra 17

Bissaro-Sicouri-vela-foto-pagina-fb.jpg

Nonostante condizioni meteo avverse e la disputa di soltanto una parte delle regate previste si è conclusa oggi a Formia l’edizione 2016 del Campionato Italiano Classi Olimpiche. I titoli sono andati a Giorgio Poggi (Finn), Daniele Benedetti (RS:X M), Marta Maggetti (RS:X F), Francesco Marrai (Laser Standard), Valentina Balbi (Laser Radial), Stefano Maurizio (2.4 mR), , Dubbini-Cavalli (49er), Raggio-Bergamaschi (49er FX), Kosuta-Farneti (470 M) e Di Salle-Dubbini (470 F) e Porro-Marimon Giovannetti (Nacra 17). La sopresa più grande è arrivata proprio da Francesco Porro e Laura Marimo, capaci di battere Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri. 

Tavola a vela RS:X M (dopo sette prove)
1.Daniele Benedetti (Fiamme Gialle, 7); 2.Mattia Camboni (Fiamme Azzurre, 12); 3.Matteo Evangelisti (LNI Civitavecchia, 22).

Tavola a vela RS:X F (dopo sette prove)
1.Marta Maggetti (Fiamme Gialle, 57); 2.Veronica Fanciulli (CS Aeronautica Militare, 58); 3.Giorgia Speciale (SEF Stamura, 63).

470 M (dopo cinque prove)
1.Sivitz Kosuta-Farneti (YC Cupa, 5); 2.Capurro-Puppo (YC Italiano, 13); 3.Ferrari-Calabrò (LNI Ostia, 13).

470 F (dopo cinque prove)
1.Di Salle-Dubbini (YC Italiano-CV Toscolano Maderno, 10); 2.Marchesini-Fedel (SV Barcola Grignano-Sirena CN Triestino, 22); 3.Berta-Carraro (CC Aniene-CS Aeronautica Militare, 24).

Finn (dopo cinque prove)
1.Giorgio Poggi (Fiamme Gialle, 7); 2.Alicon Kaynar (TUR, 10); 3.Simone Ferrarese (CV Bari, 12); 4.Alessio Spadoni (CC Aniene, 13).

Laser Standard (dopo cinque prove)
1.Francesco Marrai (Fiamme Gialle, 11); 2.Giovanni Coccoluto (Fiamme Gialle, 12); 3.Marco Gallo (Fiamme Gialle, 28).

Laser Radial (dopo quattro prove)
1.Valentina Balbi (YC Italiano, 8); 2.Carolina Albano (CV Muggia, 8); 3.Silvia Zennaro (Fiamme Gialle, 9).

Nacra 17 (dopo cinque prove)
1.Porro-Giovannetti Marimon (CC Aniene, 6); 2.Bissaro-Sicouri (Fiamme Azzurre, 8); 3.Tita-Banti (Fiamme Gialle-CC Aniene, 10).

49er (dopo sei prove)
1.Dubbini-Cavalli (GS Marina Militare-CV Gargnano, 9); 2.Crivelli Visconti-Togni (CRV Italia-GS Marina Militare, 10); 3.Janezic-Podlogar (SLO, 18); 4.Pilati-Rubagotti (FV Malcesine, 18).

49er FX (dopo sei prove)
1.Raggio-Bergamaschi (CV La Spezia-SC Garda Salò, 7); 2.Volpi-Genesio (CN Loano, 9); 3.Gallinaro-Comini (FV Riva, 15); 4.Gambarin-Gambarin (CV Arco, 15).

Singolo Paralimpico 2.4 mR (dopo otto prove)
1.Stefano Maurizio (Compagnia della Vela Venezia, 19); 2.Nicola Redavid (LNI Milano, 19); 3.Mario Gambarini (LNI Mandello del Lario, 21).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top