Tiro a volo, Finali Coppa del Mondo Roma 2016: Bacosi-Cainero-Scocchetti per un trofeo che manca da 6 anni

Diana-Bacosi-skeet-tiro-a-volo-foto-beretta.jpg

L’ultima sfera di cristallo targata Italia risale al 2010, quando Katiuscia Spada si impose sulla fuoriclasse Kimberly Rhode. Da allora tanti piazzamenti e un bronzo conquistato nel 2013 da Diana Bacosi. Proprio la campionessa olimpica di Rio 2016 insieme a Chiara Cainero e Simona Scocchetti, proverà a rompere a Roma questo digiuno che dura da sei anni.

Oltre al trio di mamme azzurro, pure gli Stati Uniti schiereranno tre skettiste con la fuoriclasse Rhode accompagnata da Amber English e dalla classe 1999 Katharina Monika Jacob, subito bronzo al debutto nella tappa di Nicosia. Doppia rappresentanza invece per Cipro con Panagiota AndreouAndri Eleftheriou e Cina con Min Lu e Meng Wei. Dall’oriente cerca riscatto dopo il flop olimpico anche la thailandese Sutiya Jiewchaloemmit mentre proverà a difendere la Coppa vinta la passata stagione la britannica Amber Hill. 

QUALCHE NUMERO, RUSSIA REGINA In 18 edizioni le uniche a vincere in più di un’occasione sono state la cinese Ning Wei (tre volte) e la tedesca Christine Wenzel (due volte). Tra le skettiste in gara nella Capitale andranno a caccia del bis Rhode, Cainero, Eleftheriou e Hill. Tra le nazioni comanda la Russia con quattro tiratrici sul gradino più alto del podio.

Qui il calendario

francesco.drago@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

 

Lascia un commento

Top