Tennistavolo, Europei 2016: azzurri tutti eliminati, bene i big

Matteo-Mutti-tennistavolo-foto-Roberto-Muliere-e1476820183893.jpg

Brutta giornata per i colori azzurri in quel di Budapest, in occasione del main round degli Europei di tennistavolo, poichè tutti i rappresentanti del Bel Paese sono usciti di scena, sia nei singolari sia nei doppi. Ma andiamo con ordine.

Iniziamo dal torneo singolare maschile, con Mihai Bobobica costretto a cedere 4-1 (3-11,9-11,8-11,11-8,5-11) contro il croato Andrej Gacina, al termine di una gara mai in discussione e dominata dall’atleta slavo. Lotta invece sei set Leonardo Mutti, il più in palla degli azzurri provenienti dalla fase a giorni, che però si arrende 4-2 (11-5,11-13,10-12,11-9,11-4,11-7) al tedesco Patrick Franziska. Tutto facile invece per il numero 1 del seeding, il tedesco Dimitrij Ovtcharov, che si sbarazza 4-0 (11-6,11-9,11-3,13-11) dello spagnolo Marc Duran.

Tra le donne, vincono invece agevolmente le tre tedesche teste di serie Han Ying (4-0 alla spagnola Zhang Xuan), e Petrissa Solja (4-1 alla francese Oceane Guisnel), mentre fatica maggiormente Xiaona Shan (4-3 alla francese Stephanie Loeuilette).

Neanche nel doppio la fortuna gira dalla parte degli azzurri, con Niagol Stoyanov e Debora Vivarelli che escono agli ottavi del torneo misto, dopo il 3-0 (7-11, 5-11, 9-11) subito per mano dei rumeni Ovidiu Ionescu e Bernadette Szocs.

Foto: Roberto Muliere

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top