Tennis, WTA Pechino: Roberta Vinci supera la cinese Zheng ad approda al secondo turno

tennis-roberta-vinci-san-pietroburgo-fb-supertennis-e1460376884944.jpg

Buona la prima per Roberta Vinci, che supera 6-0. 3-6, 6-3 la cinese Saisai Zheng, numero 79 delle classifiche mondiali, nel primo turno del torneo WTA di Pechino.

Primo set – Avvio di gara totalmente in favore della tennista del Bel Paese, che conquista la frazione con un netto 6-0, senza per nulla soffrire il servizio dell’avversaria, eccezion fatta per il quinto game, dove la pugliese si è aggiudicata il parziale solamente dopo 3 serie di vantaggi.

Secondo set – La ripresa si presenta sin da subito molto equilibrata, con le due tenniste capaci di portarsi sul 3-3, strappandosi a vicenda tutti i primi 4 turni in battuta. Dal settimo game inizia però il momento positivo della Zheng, che si porta agevolmente a casa la frazione con il conclusivo 6-3.

Terzo set – L’instabilità a servizio la fa da padrona anche nel golden set, con il 2-1 iniziale frutto di 3 break. La padrona di casa si porta dunque sul 3-1 difendendo la battuta, ma subisce il duro ritorno della Vinci, che chiude il match sul 6-3, rischiando però ai vantaggi negli ultimi due parziali.

L’azzurra proseguirà dunque nel torneo, affrontando al secondo turno una tra Caroline Wozniacki e Coco Vandeweghe.

Foto: pagina Facebook Supertennis

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top