Tennis, Wta Lussemburgo: Schiavone rimontata e sconfitta. Niculescu ai quarti

tennis-francesca-schiavone-federtennis-tonelli.png

Una sconfitta veramente incredibile e rocambolesca per Francesca Schiavone nel secondo turno del torneo Wta di Lussemburgo. La milanese è stata sconfitta in rimonta in tre set dalla rumena Monica Niculescu, che si è imposta con il punteggio di 3-6 7-5 6-4 dopo oltre due ore e mezza di gioco.

Sembrava ormai vicinissima la vittoria per Schiavone, che si era trovata avanti 6-3 5-2, prima del clamoroso recupero dell’avversaria. Inoltre Francesca nel terzo set per due volte si è portata in vantaggio di un break, ma è sempre stata rimontata da Niculescu.

Sarà una partita intera caratterizzata da una serie infinita di break e controbreak. Si comincia nel primo set con l’azzurra che sale 3-1, poi Niculescu strappa il servizio nel settimo game, ma nel gioco successivo Schiavone ottiene un altro break e poi vince il set per 6-3.

Nel secondo parziale succede di tutto. In totale i break su dodici game giocati sono nove (cinque iniziali consecutivi). Schiavone si porta sul 5-2 e sembra chiudere la partita, ma Niculescu rimonta e riesce a vincere il set per 7-5.

Anche nel terzo le cose si mettono bene per l’azzurra, che si porta avanti di un break in due circostanze, prima sul 2-1 e poi sul 4-3. Niculescu riesce ancora a recuperare e nel nono game strappa il servizio alla milanese, chiudendo poi 6-4 il set e conquistando la qualificazione ai quarti.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top