Tennis, WTA Finals Singapore 2016: Angelique Kerber vola in finale. Agnieszka Radwanska surclassata in due set

profilo-twitter-WTA-Finals-2.jpg

Semplicemente implacabile la n.1 del mondo Angelique Kerber nella semifinale delle WTA Finals 2016 di Singapore. La tennista tedesca ha letteralmente surclassato la n.3 del ranking Agnieszka Radwanska col punteggio di 6-2 6-1 in 1 ora e 17 minuti di partita, dominando la scena in lungo ed in largo. Con questo successo la Kerber raggiunge in finale Dominika Cibulkova, pronta a far suo anche l’ultimo atto a suggello di un 2016 straordinario.

Nel primo set entrambe le giocatrici esprimono il loro miglior tennis in risposta mettendo in difficoltà la deficitaria battuta della rivale. Ne conseguono tre break nei primi tre game con Angelique in vantaggio 2-1. Da quel momento la vincitrice degli Australian Open e Us Open 2016 inserisce il pilota automatico, mettendo in grandissima difficoltà Aga con colpi profondi ed indirizzati sul diritto della polacca, non certo il suo punto di forza. La Kerber prende decisamente in mano il pallino del gioco, concedendo le briciole alla Radwanska incapace di trovare una crepa nell’impenetrabile difesa della n.1 del ranking. In scioltezza Angelique conquista il parziale 6-2 in 40′.

Nel secondo set la storia dell’incontro non cambia. Agnieszka deve fare gli straordinari e mette in mostra tutto il repertorio all’inizio della frazione, breakando la Kerber ed andando avanti 1-0. Sfortunatamente questo sarà ‘Il canto del cigno’ della n.3 mondiale. Come avvenuto precedentemente, infatti, la teutonica cambia marcia dal game successivo sfoderando un’aggressività ed una condizione fisica invidiabile. Una serie di 6 giochi a zero, agevolata dai 16 errori della “Maga” consegna le chiavi dell’incontro alla tedesca, chiudendo il confronto 6-1.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto da profilo twitter WTA Finals 2016

Lascia un commento

Top