Tennis, ATP Beijing: Fabio Fognini vince in rimonta e conquista gli ottavi di finale

Fabio-Fognini-Tennis-Pagina-FB-Us-Open.jpg

Finalmente uno sprazzo di azzurro nel cielo di Beijing (Cina) per il tennis maschile italiano. Fabio Fognini ha infatti conquistato l’accesso agli ottavi di finale battendo in rimonta il serbo Viktor Troicki, n.32 del ranking, col punteggio di 2-6 6-2 7-5 in 1 ora e 56 minuti di gioco. Con questa vittoria, l’azzurro se la vedrà al prossimo turno contro David Ferrer, col quale non ha mai vinto in 10 sfide disputate. 

Nel primo set, la partenza di Fabio è tutt’altro che entusiasmante: break in apertura e nel quinto gioco nei quali il ligure non riesce mai a trovare la giusta misura dei colpi. Imprecisioni che avvantaggiano Troicki, in grado di gestire lo scambio senza troppi patemi. Il 6-2 in appena 29′ descrive più di qualunque altra parola il parziale.

Nella seconda frazione, come spesso accade nei match di Fognini, il match cambia volto. Il giocatore di Arma di Taggia, infatti, inizia a far breccia nel gioco del rivale mettendolo in difficoltà per la profondità di diritto e rovescio, breakando nel quarto e ottavo gioco e conseguendo il set 6-2.

Nel terzo e decisivo parziale entrambi i contendenti elevano il proprio tennis per creare il gap decisivo. E’ il serbo il primo a strappare il turno in battuta all’italiano, volando 3-1. Tuttavia, Fabio non si dà per vinto e ristabilisce l’equilibrio nell’ottavo gioco, impattando sul 4-4. Il set entra nella sua fase cruciale ed è il nostro portacolori a dimostrarsi più lucido nel momento topico del confronto, annullando due balle break sul 5-5 e concretizzando le proprie chance sul servizio del rivale nel game successivo. Sul 7-5 la sfida vede il successo finale di Fabio.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto da pagina FB Us Open

Lascia un commento

Top