Tennis, ATP Anversa: Andreas Seppi eliminato ai quarti di finale. L’azzurro ko in due set contro Kyle Edmund

tennis-andreas-seppi-federtennis-tonelli.jpg

Termina ai quarti di finale l’avventura di Andreas Seppi nell’ATP di Anversa. L’azzurro è stato sconfitto in due set dal britannico Kyle Edmund, numero 43 del mondo, col punteggio di 6-3 6-3 in 1 ora e 7 minuti di gioco. Un match nel quale la maggiore efficacia al servizio di Edmund ha fatto la differenza al cospetto di un Seppi poco incisivo sia in battuta che in risposta.

Nel primo set Andreas parte con un buon piglio costruendosi una chance nel terzo gioco per breakare l’avversario. Tuttavia la potenza disarmante del giocatore di origini sudafricane non consente all’italiano di concretizzare l’occasione. Un’opportunità che si rivela essere l’unica per il nostro portacolori nel corso di tutto il confronto. Il n.43 del ranking è, infatti, la rappresentazione della perfezione nel fondamentale della battuta. 86% di efficienza con la prima ed il 67% di efficienza con la seconda sono le medie ragguardevoli di Kyle che si rivela letale sul servizio di Seppi  nel quinto gioco conquistando il break. Un vantaggio che il britannico conserva fino al termine della frazione vinta 6-3.

Nel secondo set si decide tutto nel game d’apertura quando l’azzurro perde a zero la battuta, dando modo al rivale di gestire l’incontro secondo i canoni che preferisce. Una sequenza di punti impressionante al servizio, senza concedere neanche un break point è la cartina di tornasole del parziale con medie di efficienza paragonabili alla frazione precedente (81% di quindici ottenuti con la prima e 70% con la seconda). Sul 6-4 dunque si conclude la sfida.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto da Federtennis-Tonelli

Lascia un commento

Top