Sci alpino: stop per Giovanni Borsotti, si teme nuovo infortunio

Borsotti-Tanaka-Pentaphoto-Libera.jpg

Mentre i gigantisti azzurri si allenavano sulle nevi svizzere di Saas-Fee, è arrivata la notizia del nuovo problema fisico da parte di Giovanni Borsotti: il venticinquenne, promessa delle porte larghe, si è infatti dovuto fermare a causa di un dolore al ginocchio sinistro, lo stesso operato lo scorso 29 giugno per la suturazione del legamento antero-laterale. L’azzurro, che era tornato da poco sugli sci, è stato sottoposto ad una radiografia che ha escluso fratture ossee, ma solamente la risonanza magnetica che sarà effettuata a Milano potrà chiarire l’entità del problema. Visti i precedenti, il timore è che Borsotti possa essere costretto ad affrontare un nuovo lungo stop.

Ricordiamo che già Manfred Mölgg aveva dovuto abbandonare anzitempo gli allenamenti di Saas-Fee, preferendo una sciata in campo libero. Gli altri azzurri impegnati sulle nevi svizzere, dove si stanno allenando su tracciati di gigante e supergigante, sono Florian Eisath, Roberto Nani, Riccardo Tonetti, Simon Maurberger e Luca De Aliprandini.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Tanaka – Pentaphoto

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top