Sci alpino: Giovanni Borsotti operato al menisco, salterà l’inizio della Coppa del Mondo

Sci-alpino-Giovanni-Borsotti-FB.jpg

Infortunatosi al ginocchio sinistro durante una sessione di allenamento sulle nevi svizzere di Saas-Fee (clicca qui per saperne di più), Giovanni Borsotti è stato sottoposto ad una risonanza magnetica che ha messo in evidenza un trauma distorsivo al ginocchio sinistro e la rottura del menisco mediale. Subito dopo gli esami, il venticinquenne gigantista azzurro è stato operato dai dottori Herbert Schoenhuber e Andrea Panzeri. Per Borsotti si tratta dunque del secondo intervento nel giro di pochi mesi allo stesso ginocchio, visto che già lo scorso 29 giugno era finito sotto i ferri per la suturazione del legamento antero-laterale.

Se, rispetto al precedente infortunio, non si sono verificate lesioni ai legamenti, il piemontese dovrà comunque osservare un periodo di recupero che gli impedirà di prendere parte alla prima gara della Coppa del Mondo 2016/2017, prevista tra due settimane sul ghiacciaio austriaco di Sölden. I tempi per il rientro alle competizioni verranno stabiliti successivamente.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top