Sci Alpino, Coppa del mondo: le giovani azzurre da seguire

bassino.jpg

Se nella giornata di ieri vi abbiamo presentato gli uomini, oggi proviamo ad analizzare quali potrebbero essere le giovane atlete italiane pronte ad emergere nella squadra di Coppa del mondo di sci alpino in vista della prossima stagione invernale.

Senza ombra di dubbio, desta molta curiosità Marta Bassino, già vista nel massimo circuito della Fis e a più riprese capace di far segnare ottime prestazioni in gigante, dove è entrata 5 volte (4 nella scorsa stagione) tra le migliori 10. Ha provato, con alterne fortune, a dedicarsi anche alle altre discipline, una buona attitudine specialmente considerando che compirà 21 anni nel prossimo mese di febbraio. L’obiettivo, per lei, è quello di limitare le uscite di pista e magari attaccare la top 5 sui pendii e le tracciature più adatti.

Nel gruppo di Coppa del mondo delle prove veloci sono state inserite Nicole Delago e Verena Gasslitter: quest’ultima ha ottenuto anche della vittorie in Coppa Europa e al momento sembra essere più pronta della compagna a fare il grande salto di qualità. Non le mancano discrete doti tecniche e questo potrebbe aiutarla, specialmente in alcuni SuperG. Entrambe hanno all’attivo poche partecipazioni in Coppa del mondo, con la Delago che ha anche conquistato punti in due occasioni. Entrambe sono del 1996, coetanee di Marta Bassino.

Nelle discipline tecniche, Karoline Picheler (1994) potrebbe rivelarsi una buona gigantista. Ha dimostrato, nonostante tantissime cadute, di poter valere le primissime posizioni in Coppa Europa mentre in Coppa del mondo fino ad ora ha faticato: su 16 partecipazioni solo 4 prove concluse, zero su 7 nell’ultima stagione. Giovanissima, compirà 19 anni nel mese di novembre, è tutta da scoprire Laura Pirovano. Fino ad ora si è distinta un po’ in tutte le specialità e in questo inverno dovrebbe fare il vero esordio in Coppa, magari trovando anche una costanza nelle partecipazioni.

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto Credit: Fisi

Lascia un commento

Top