Sci alpino, Coppa del Mondo 2016/2017: sfida aperta nel gigante femminile, Federica Brignone tra le pretendenti

Brignone-5-Sci-Marco-Trovati-Pentaphoto.jpg

Sarà lo slalom gigante di Sölden a dare il via alla Coppa del Mondo di sci alpino 2016/2017, assegnando i primi punti nella corsa per la classifica generale ma anche per quella di specialità. A detenere il trofeo è l’austriaca Eva-Maria Brem, che lo scorso anno riuscì ad imporsi all’ultima gara e che anche quest’anno sarà tra le pretendenti di diritto a questa “coppetta”, trattandosi praticamente di una specialista pura, nonostante qualche buon piazzamento in slalom speciale.

Tra le sue principali avversarie potrebbe esserci la svizzera Lara Gut, che punta molto su questa disciplina per accumulare punti pesanti per la classifica più importante, ma anche l’azzurra Federica Brignone, che lo scorso anno si è finalmente sbloccata per quanto riguarda le vittorie in Coppa del Mondo, chiudendo al quarto posto della classifica di specialità, proprio alle spalle dell’elvetica. La miglior gigantista italiana dovrà iniziare alla grande come nella passata edizione, senza però accusare quel calo che alla fine l’avrebbe portata fuori dal podio finale.

Da tenere in considerazione anche la statunitense Mikaela Shiffrin, che se vorrà puntare alla sfera di cristallo dovrà iniziare ad inanellare successi anche tra le porte larghe, mentre saranno da valutare le condizioni dell’austriaca Anna Veith-Fenninger e di Viktoria Rebensburg, entrambe costrette a saltare la prima gara sul ghiacciaio Rettenbach. La teutonica, brillante nella seconda parte della scorsa stagione, perse il trofeo per soli due punti nei confronti di Brem.

Volendo la lista delle possibili vincitrici potrebbe allungarsi ancora di più: qui ci limiteremo a citare, tra le altre papabili, la rappresentante del Liechtenstein, Tina Weirather, e la francese Tessa Worley, che spera di ritrovare lo smalto che la portò alla conquista del titolo mondiale nel 2013.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top