Sci alpino, Coppa del Mondo 2016/2017: sarà l’anno di Alexis Pinturault?

Pinturault-2015-Campiglio-02-Foto-Cattagni.jpg

Alexis Pinturault (Foto Cattagni)


Dopo essere salito per tre volte consecutive sul terzo gradino del podio della classifica generale, il francese Alexis Pinturault punta quest’anno alla conquista della sua prima Coppa del Mondo di sci alpino assoluta. Il venticinquenne di Courchevel ha impressionato soprattutto nella parte finale della passata stagione, inanellando quattro successi consecutivi in slalom gigante, ma fino ad ora non è mai riuscito a completare una stagione brillante sin dall’inizio alla fine.

Il talento di Pinturault non è certamente in discussione, e neppure la sua capacità di essere fortemente performante in quattro discipline su cinque, comprendendo la combinata alpina ed escludendo – almeno per il momento – la discesa libera, ma difficilmente è riuscito ad ottenere grandi risultati nello stesso periodo nelle diverse specialità. Qualche problema fisico all’inizio dello scorso anno ed il cambio di materiali di due stagioni fa lo hanno bloccato soprattutto in slalom speciale, mentre in gigante resta uno dei fuoriclasse della disciplina ed in combinata è certamente il numero uno del mondo, sfruttando proprio la sua polivalenza.

Nonostante la giovane età, Pinturault ha comunque già raggiunto le quattordici vittorie di Jean-Claude Killy, ed ora punta a raggiungere i ventidue successi di Carole Merle, per diventare il francese con più vittorie all’attivo nella storia della Coppa del Mondo tra uomini e donne. Anche per quanto riguarda il numero di podi è vicino alla connazionale Merle, vantandone trentasei contro i quarantaquattro ottenuti dalla sciatrice di Barcelonnette, grande protagonista del Circo Bianco tra gli anni ’80 e ’90.

Tre volte sul podio nello slalom gigante di Sölden, Pinturault sarà dunque chiamato ad iniziare la stagione nel migliore dei modi già da domenica, per lanciare la sfida all’austriaco Marcel Hirscher nella rincorsa alla grande sfera di cristallo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top