Scherma, Coppa del Mondo: splendido bronzo per Andrea Santarelli! Enrico Garozzo e Marco Fichera ai piedi del podio. Vince il russo Glazkov

Andrea-Santarelli-Bizzi-per-Federscherma-e1477759420909.jpg

La prima giornata della tappa inaugurale del circuito di Coppa del Mondo di spada maschile in corso di svolgimento a Berna sorride ai colori azzurri grazie alla straordinaria performance di Andrea Santarelli, che ha concluso sul terzo gradino del podio dopo essere stato sconfitto in semifinale dal giapponese Uyama con lo score di 15-11. Lo schermidore di Foligno era approdato al penultimo atto superando nel derby azzurro dei quarti di finale Enrico Garozzo per 15-12.

Oltre al già citato Garozzo, anche Marco Fichera è stato costretto ad alzare bandiera bianca proprio a ridosso del podio. C’è però da dire che quest’ultimo ha deposto le armi di fronte al futuro vincitore della gara Nikita Glazkov, con il russo capace di imporsi soltanto in virtù di una stoccata giunta nel minuto supplementare e valida a sancire il 9-8 conclusivo. Glazov ha poi disposto in finale del nipponico Uyama sempre al fotofinish con il punteggio di 13-12.

Si era fermato invece nel turno dei 32 Paolo Pizzo: l’iridato 2011, dopo aver vinto la sfida che lo vedeva opposto all’olandese Verwijlen per 15-11 in una rivincita della finale che portò l’azzurro al titolo cinque anni fa, si è arreso per 15-11 dal ceco Martin Rubes. Si ferma nel turno dei 64 Lorenzo Buzzi, estromesso per 15-9 dal russo Fardzinov e il giovane Federico Vismara, eliminato per 15-10 dal francese Jerent. Nella giornata di ieri, dedicata alla fase preliminare, ad uscire di scena erano stati gli altri sei italiani impegnati sulle pedane elvetiche: l’olimpionico di Pechino2008, Matteo Tagliariol, superato 15-11 dallo statunitense Rodney, Gabriele Bino, travolto per 15-6 dal francese Correnti, Gabriele Cimini, fermato sul 15-14 dal cinese Yangdong Xue, Andrea Baroglio, arresosi 15-13 dallo svizzero Elia Dagani, e Fabrizio Citro battuto 15-11 dal greco Kavvadias.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Augusto Bizzi per Federscherma

 

Lascia un commento

Top