Scherma, Coppa del Mondo: doppietta russa a Tallinn, Giulia Rizzi si ferma ai quarti

scherma-giulia-rizzi-legnano-bizzi-federscherma.jpg

Doppietta russa nella prima prova stagionale di spada femminile in Coppa del Mondo. A Tallinn in Estonia è Tatiana Logunova a salire sul gradino più alto del podio, dopo aver sconfitto in finale la connazionale Violeta Kolobova con il punteggio di 9-8.

Insieme alle due russe salgono sul podio anche la beniamina di casa Irina Embrich e la polacca Renata Knapik-Miazga, entrambe sconfitte in semifinale per 15-11.

Si ferma ai quarti di finale l’assalto alle medaglie di Giulia Rizzi, unica delle azzurre ad entrare tra le migliori otto. La friulana dopo le vittorie con la svizzera Staehli (15-7), la polacca Swatowska (15-10) e soprattutto la cinese Sun (15-13), è stata sconfitta proprio da Kolobova per 12-11.

La russa aveva sconfitto in precedenza agli ottavi anche Bianca Del Carretto per 15-10, nello stesso turno in cui si è fermata anche Francesca Boscarelli, ko con la coreana Shin 15-11.
C’era grande attesa per Rossella Fiamingo, ma l’argento olimpico in carica è stato eliminato nei sedicesimi 14-13 dalla polacca Knapik-Miazga. Tabellone delle 32 fatale anche Mara Navarria e Francesca Quondamcarlo, sconfitte rispettivamente dall’ucraina Bezhura (15-12) e dalla russa Logunova (15-14).

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Augusto Bizzi per Federscherma

 

Lascia un commento

Top