Scherma: ad Erba successi per Berrè, Foconi e Fichera. Garozzo eliminato a sorpresa in semifinale

podio_sciabola_maschile_Erba2016-sito-Federscherma-e1476038672897.jpg

Erba, 09 ottobre 2016 I prova open FM SCM foto Augusto Bizzi


Si è conclusa la prima prova Open di qualificazione nazionale agli Assoluti 2017 ed oggi era il giorno delle prove maschili. Qui nel dettaglio i risultati e i vincitori di giornata.

Sciabola Maschile: il successo è andato ad Enrico Berrè, atleta delle Fiamme Gialle, impostosi per 15-12 nell’atto conclusivo opposto a Luca Curatoli. A salire sul podio sono stati anche Gabriele Foschini (15-11 contro Curatoli) ed Alberto Pellegrini, fermato nel derby da Berrè con lo score di 15-7. Ai quarti il vincitore finale aveva domato la resistenza del coriaceo Luigi Samuele (15-7), mentre Curatoli aveva avuto bisogno di un soffertissimo 15-14 per piegare il partenopeo Giovanni Repetti, portacolori dell’Esercito.

Fioretto Maschile: nella prova odierna tutti i favori del pronostico cadevano sul campione olimpico di Rio Daniele Garozzo, ed invece quest’ultimo è uscito sconfitto in semifinale da Alessio Foconi per 15-13, con lo schermidore dell’Aeronautica Militare che ha conquistato la gara superando Edoardo Luperi nell’ultimo atto con lo score di 15-13. Nell’altra semifinale, invece, lo stesso Luperi aveva disposto del volenteroso Francesco Trani solo per 15-14. Si era fermata ai quarti sia l’avventura di Giorgio Avola (15-14 con Garozzo) sia di Saverio Schiavone (15-13 con Foconi). Il successo finale del 27enne romano rappresenta la vera sorpresa in campo maschile.

Spada Maschile: Marco Fichera, spadista delle Fiamme Oro e reduce dall’argento a squadre alle Olimpiadi di Rio, si era aggiudicato la prima gara stagionale nella giornata di venerdì, sconfiggendo in finale Lorenzo Bruttini per 15-11. A chiudere il podio sono stati poi Enrico Garozzo, arresosi in semifinale al futuro vincitore con lo score di 15-10, e Alessandro Cini, che ha ceduto soltanto al fotofinish per 15-12 contro il portacolori delle Fiamme Azzurre (Bruttini).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Augusto Bizzi per Federscherma

 

Lascia un commento

Top