Rugby, Pro12 – Sesta giornata: la Benetton nella tana di Edimburgo con molte assenze

Guinness-Pro12-Benetton-Treviso-Rugby-Profilo-Twitter-Benetton-e1475765082906.jpg

In occasione della sesta giornata del Guinness Pro12 la Benetton Treviso volerà in Scozia per affrontare la temibile franchigia di Edimburgo, terzultima in classifica con un bilancio di una vittoria e quattro sconfitte (oltre ad un passivo difensivo di 132 punti incassati). La sfida si svolgerà nel fantastico scenario del BT Murrayfield Stadium e il calcio d’inizio è fissato alle ore 20.35 di venerdì 7 ottobre, mentre la diretta televisiva sarà affidata a Rugby 1823 e TheRugbyChannel.

Quella contro gli scozzesi si presenta sicuramente come un occasione propizia per i biancoverdi di centrare la seconda vittoria stagionale, tuttavia ben 11 indisponibili rendono davvero impervio il compito del team trevigiano. In particolare, la terza linea è rappresenta il reparto più rimaneggiato, dove agli infortunati di lunga data Barbieri, Barbini e Zanni, si sono aggiunti in settimana anche Zanini e Budd, quest’ultimo tornato in Nuova Zelanda a causa di un lutto familiare. La Benetton potrà dunque contare soltanto su Lazzaroni, Steyn e Minto, con l’azzurro che non gode nemmeno della miglior condizione dopo il virus influenzale che già lo aveva costretto al forfait nel match di settimana scorsa contro gli Scarlets.

Il XV biancoverde sarà dunque composto in tal modo: Luke McLean indosserà la maglia numero 15 al posto dell’infortunato Jayden Hayward, fermato da un fastidio muscolare, sulle ali agiranno invece Angelo Esposito e Andrea Buondonno. Il reparto dei centri potrà contare su Tommaso Benvenuti e il capitano Alberto Sgarbi. Edoardo Gori cercherà di fare la voce grossa in mediana coadiuvato da Tommaso Allan all’apertura. Il pack trevigiano vedrà in prima linea i muscoli di Alberto De Marchi, Ornel Gega e Simone Ferrari, mentre la seconda linea sarà occupata da Filo Paulo assieme all’italiano Marco Fuser. Infine la terza linea sarà composta da Francesco Minto, Marco Lazzaroni e Abraham Steyn, a cui sarà affidata la casacca numero 8.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Profilo Twitter Benetton Treviso

 

Tag

Lascia un commento

Top