Rugby, Eccellenza 2016/17 – Seconda giornata: pareggio Rovigo, sconfitta Fiamme Oro. Calvisano e Petrarca in testa

12079622_1087649314579436_3989740653976183486_n.jpg

Parallelamente al campionato di Pro12, questo finesettimana l’Italia della palla ovale ha vissuto anche la seconda giornata dell’Eccellenza, il massimo campionato nazionale. Tra i risultati più importanti vi sono la sconfitta maturata in trasferta delle Fiamme Oro e il pareggio dei campioni di Rovigo.

Come già detto, perdono le Fiamme Oro di Roma che, in terra mantovana, vengono schiacciati 27-22 da Viadana (alla prima vittoria stagionale) complici le decisive mete di Brex e Gabbianelli e il calcio di Buscema sullo scadere che vale l’ulteriore punto bonus per i lombardi. Una vera e propria sorpresa invece matura al “Battaglini” di Rovigo dove i padroni di casa, campioni d’Italia in carica, pareggiano 25-25 contro il San Donà: match che, per quanto visto in campo, ricalca pienamente il risultato finale con l’equilibrio che l’ha fatta da padrona. Niente da fare per la neopromossa Reggio Emilia, battuta da Mogliano 29-27 al termine di un incontro ben condotto dalla formazione emiliana ma che non è bastato contro una compagine come quella apparsa in un buono stato di forma (si tratta del primo sigillo in campionato dopo il ko del primo round). Infine, vittorie assai agevoli e nette di Calvisano e Petrarca: i primi hanno sconfitto i Lyons di Piacenza 17-43 mentre i secondi hanno letteralmente asfaltato la Lazio col punteggio di 64-23.

Di seguito tutti i risultati e la classifica aggiornata:

RISULTATI

Viadana – Fiamme Oro 27-22

Lazio – Petrarca 23-64

Rovigo – San Donà 25-25

Mogliano – Reggio Emilia 29-27

Lyons Piacenza – Calvisano 17-43

 

CLASSIFICA

Calvisano 8

Petrarca 8

Rovigo 6

San Donà 6

Fiamme Oro 4

Mogliano 4

Viadana 4

Reggio Emilia 0

Lyons Piacenza 0

Lazio 0

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pagina Facebook FIR

Lascia un commento

Top