OA Sport vince il Festival Overtime di Macerata. Miglior sito di sport del 2016

Overtime-Macerata.jpg

OA Sport è stata premiata ieri come miglior sito di sport (sezione ‘sport di squadra’) all’Overtime Festival di Macerata, manifestazione organizzata dalla ‘Pindaro Eventi’ per valorizzare il connubio tra etica e sport.

All’evento hanno partecipato personalità importanti come Gianmarco Tamberi, fuoriclasse azzurro dell’atletica, ed i noti giornalisti Giorgio Terruzzi, Marco Pastonesi, Fabrizio Ravanelli, Claudio Arrigoni, Marco Ardemagni, Italo Cucci, Evaristo Beccalossi e Bruno Longhi,

OA nacque come blog (chiamato Olimpiazzurra) nel novembre 2011, prima di diventare un sito-web il 23 giugno 2012. Da allora una crescita costante giorno per giorno, con decine di migliaia di lettori che visitano con affetto la nostra testata, diventata inseparabile compagna di viaggio quotidiana.

Il prestigioso premio è stato conferito al Direttore e fondatore di OA Sport, Federico Militello, presso la maestosa Aula Magna dell’Università di Macerata ad opera del Rettore.

Militello, visibilmente emozionato, non ha nascosto l’orgoglio per un riconoscimento che esalta l’impegno ed il lavoro di questi anni: “La nostra filosofia non è mai cambiata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Da noi le Olimpiadi non durano 16 giorni, ma 4 anni. Questo premio è la ciliegina sulla torta in un anno dove abbiamo raccolto grandi risultati, ma anche un nuovo stimolo per fare sempre meglio e coltivare obiettivi ancora più importanti. Vorrei fare i complimenti a tutta la redazione di OA Sport. Niente è impossibile quando il cuore e la passione sono il motore dei nostri sogni“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top