Nuoto di fondo, Coppa del Mondo 2016: i convocati italiani per le tappe in Cina e Hong Kong

20160710GPer-BRUNI-Rachele-ITA_GP18261.jpg

Domenica 9 ottobre tornerà la Coppa del Mondo 2016 di nuoto di fondo, attesa dalle ultime tappe – e per questo decisive – tra Cina (a Chun an’Qlandahou) e Hong Kong. Si gareggia sui 10 chilometri e il secondo appuntamento è fissato per sabato 15.

L’Italia – come scrive il sito della Federnuoto – sarà rappresentata da Simone Ruffini (Esercito), Rachele Bruni (Esercito) e Arianna Bridi (Esercito/RN Trento), seguiti dal responsabile delle squadre nazionali Stefano Rubaudo e dal tecnico Fabrizio Antonelli. La toscana medaglia d’argento a Rio 2016 ha vinto la classifica generale nella passata stagione e cerca uno storico bis: è al comando con 52 punti, cinque in più della tedesca Angela Maurer e sei sulla brasiliana Poliana Okimoto Cintro.

Ruffini, sesto alle Olimpiadi, ha invece ceduto la propria leadership a un altro teutonico, Andreas Waschburgher, che guida a quota 62. Il marchigiano campione del mondo della 25 chilometri insegue a -8: ha due chance per il sorpasso. L’Italia vuole la doppietta per confermarsi regina del fondo internazionale.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top