MotoGP, GP Malesia 2016: Andrea Iannone torna in sella alla Ducati a Sepang. Daniel Pedrosa ancora ‘ai box’

iannone-2016-misano-01.jpg

Dopo uno stop forzato durato ben tre gare (Misano, Aragon, Phillip Island), torna in sella alla sua Ducati Andrea Iannone a Sepang (Malesia). La frattura alla terza vertebra dorsale rimediata nelle prove libere del GP di San Marino sembra essere stata messa alle spalle ed il pilota di Vasto è desideroso di chiudere al meglio la stagione 2016. Un anno che lo vedrà lasciare la Casa di Borgo Panigale per continuare l’esperienza nella classe regina sulla Suzuki nel 2017. Il ritorno di Iannone ha avuto anche un “riflesso social” con una foto del centauro abruzzese che annuncia perentoriamente: “Sono tornato! I’m back!”

immagine

Niente da fare, invece, per Dani Pedrosa che, infortunatosi alla clavicola nel corso delle prove del GP del Giappone, salterà sicuramente anche l’appuntamento in Malesia. La Honda, però, non ha ancora annunciato chi sarà il suo sostituto. Molto probabile che la Casa di Tokyo affidi la RC213V  al collaudatore Hiroshi Aoyama, già sceso in pista nel round di Motegi.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top