Moto3, GP Giappone 2016 – Prove libere: Bastianini vola, bene Bagnaia e caduta per Binder

Bastianini-2016-misano-01.jpg

Continua la pattuglia italiana a mettersi in evidenza in Moto3 nel corso delle prove libere di questo venerdì. Dopo il miglior tempo della mattinata, firmato da Nicolò Bulega in 1’57″523 (Sky Racing Team VR46), ci ha pensato Enea Bastianini ad ottenere il miglior tempo della seconda sessione in 1’56″892 (Gresini Racing Moto3). Un turno monopolizzato dai colori della Honda grazie a Bastianini ma anche al giapponese Hiroki Ono (Team Asia) secondo in 1’57″103, al belga Livio Loi (RW Racing GP BV) terzo in 1’57″391 ed allo spagnolo Jorge Navarro (Estrella Galicia 0,0) in 1’57″447. Positivo il riscontro per Francesco Bagnaia che, in sella alla sua Mahindra, ha fatto segnare il sesto crono a +0″583 dalla vetta, precedendo Andrea Migno e Niccolò Antonelli mentre fuori dalla top 10 Nicolò Bulega (dodicesimo) e Fabio Di Giannantonio quattordicesimo. Gli altri italiani: 23° Lorenzo Dalla Porta (caduto alla curva 5), 28° Andrea Locatelli (anche lui a terra), 31° Fabio Spiranelli, 32° Stefano Valtulini e 33°Lorenzo Petrarca. Libere molto complicate per il neo campione del mondo Brad Binder che, scivolato alla curva n.7, non ha potuto concludere il proprio turno classificandosi 27°.

CLASSIFICA PROVE LIBERE 2 MOTO3

immagine

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top