Moto2, GP Malesia 2016: Johann Zarco ha solo nemici. Il francese deve guardarsi le spalle

Zarco-Moto2-Marco-Fattori.jpg

Il circus del Motomondiale si appresta ad affrontare il GP di Malesia 2016. Con i mondiali MotoGP e Moto3 ormai assegnati, l’attenzione è focalizzata sull’assalto al titolo in Moto2. Sul circuito di Sepang Johann Zarco, leader della classifica piloti, vivrà una situazione decisamente difficile. Il francese, soltanto dodicesimo in Australia, dovrà difendersi dagli assalti di Thomas Luthi, secondo nel mondiale a 22 punti di distacco, ed Alex Rins, che insegue a 25 lunghezze. A due gare dal termine tutto è ancora possibile.

Nella passata edizione due dei rivali odierni occuparono le prime due posizioni del podio. Vinse infatti Zarco, dinanzi allo svizzero Luthi, mentre l’iberico Rins uscì fuori pista a metà gara. In Malesia non sarà soltanto una sfida a tre, visto che la vittoria di tappa fa gola ad un folto gruppo di piloti. Domenica i tre pretendenti al titolo dovranno infatti stare attenti alla voglia di vittoria dell’italiano Franco Morbidelli, dal passo invidiabile ed in forte crescita in questo finale di stagione. Attenzione anche al britannico Sam Lowes, al tedesco Sandro Cortese (terzo in Australia), ed all’arrembante nipponico Takaaki Nakagami

Foto: Marco Fattori

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top