LIVE – Olanda-Francia in DIRETTA: 0-1, Pogba illumina la scena! Bleus corsari all’Amsterdam Arena

Paul-Pogba-francia-calcio-foto-twitter-euro-2016.jpg

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE della partita Olanda-Francia, valevole per le qualificazioni ai Mondiali 2018. Le due compagini si contendono il primo posto del girone in una sfida già cruciale per gli equilibri del gruppo A. Gli Orange sono smaniosi di riscattare la delusione per la clamorosa mancata qualificazione agli ultimi Campionati Europei e fanno leva sul ricambio generazionale garantito dai talentuosi Karsdorp e Klaassen, ma i Bleus non hanno alcuna intenzione di cedere il passo agli olandesi e puntano sulla qualità di Pogba, Payet e Griezmann per far valere la propria supremazia. Lo spettacolo, dunque, è assicurato all’Amsterdam Arena, in particolare dopo le roboanti vittorie conseguite dall’Olanda e dalla Francia la scorsa settimana contro le vittime sacrificali Bielorussia e Bulgaria, stese entrambe con un perentorio 4-1. Le due squadre guidano attualmente la classifica con 4 punti a testa dopo le prime due gare, ma al termine del match di stasera potrebbe anche verificarsi la prima mini-fuga del girone.
Seguite la diretta con noi su OA Sport. Calcio d’inizio alle ore 20.45.

CLICCARE F5 o REFRESH SUL TUO DISPOSITIVO MOBILE/TABLET PER AGGIORNARE LA PAGINA

Chiudiamo qui la nostra Diretta. Grazie per averci seguito. Vi rimando ai pezzi di cronaca e agli approfondimenti sui match della serata.

22.45: Francia e Svezia guidano la classifica del girone con 7 punti a testa dopo 3 gare. Terza l’Olanda con 4 punti, davanto alla Bulgaria, ferma a quota 3. Chiudono Bielorussia (2 punti) e Lussemburgo (1 punto).

22.42: Nelle altre partite del gruppo A, la Svezia ha vita facile contro la Bulgaria, sconfitta nettamente per 3-0, mentre la Bielorussia non riesce ad andare oltre il pari (1-1) in casa contro il Lussemburgo, in 10 uomini per 50 minuti.

22.40: I transalpini hanno la meglio sull’Olanda grazie ad una splendida rete di Paul Pogba. Vittoria meritata per i Bleus, padroni del campo per gran parte del match, ma nel finale un superbo Lloris salva la Francia con un intervento prodigioso su conclusione ravvicinata di Depay. Per gli Orange, ora terzi in classifica, è notte fonda.

22.39: Fischio finale! Francia corsara all’Amsterdam Arena!

92′ Deschamps inserisce Kante al posto di Griezmann per spezzare il ritmo degli Orange.

90′ 3 minuti di recupero.

89′ Miracolo di Lloris! Janssen di sponda serve Depay, il quale dal limite dell’area piccola si coordina in girata torvando la risposta prodigiosa del portiere transalpino che salva letteralmente il risultato.

88′ L’Olanda è completamente sbilanciata in attacco e le squadre sono molte lunghe sul terreno di gioco.

85′ Occasione sprecata dalla Francia! Griezmann, lanciato in contropiede, non riesce a servire Gignac tutto solo sul lato opposto, gettando via una ghiotta opportunità per chiudere i giochi.

84′ Blind esaurisce i cambi. Willems subentra a Propper.

79′ Seconda sostituzione per la Franca. Gignac prende il posto di Gameiro.

78′ Ammoniti Pogba e Strootman per reciproche scorrettezze.

76′ La Francia ora trova praterie in attacco e una bella triangolazione tra Martial e Pogba costringe la difesa olandese agli straordinari per liberare l’area.

74′ Sissoko in percussione centrale viene stoppato sul più bello e l’Olanda si salva da un pericolo imminente.

72′ Depay getta alle ortiche una punizione da posizione pericolosa, provando a beffare Lloris con una traiettoria telefonata.

70′ Il primo cartellino giallo della partita viene comminato a Propper per una scivolata da tergo ai danni di Gameiro.

67′ Deschamps opera il primo cambio a sua disposizione. Martial subentra a Payet.

66′ Pogba vicino al raddoppio! Clamorosa occasione per l’ex bianconero, che di testa svetta più in alto di tutti, ma trova stavolta un ottimo Stekelenburg a negargli la doppietta.

62′ Che occasione per gli Orange! L’ottimo Karsdorp trova uno spiraglio sulla corsia destra e da fondo campo serve Depay, ma il tiro dell’attaccante dello United sfiora soltanto il palo alla sinistra di Lloris.

61′ Piove sul bagnato in casa Olanda. Infortunio muscolare per Wijnaldum, costretto ad uscire lasciando il posto a Dost.

60′ I due terzini confezionano un’azione pericolosa di marca francese. Sidibé dalla destra crossa al centro per la testa di Kurzawa, il quale, ostacolato da Karsdorp, non trova l’impatto giusto con la palla.

55′ Occasione Francia! Pogba serve con i giri contati Gameiro, che a tu per tu con Stekelenburg si fa ipnotizzare dall’estremo difensore olandese. Sulla respinta si avventa Griezmann, ma non riesce a coordinarsi e la sua conclusione al volo si perde sul fondo.

53′ La Francia prova a tenere bassi i ritmi per impedire ai padroni di casa di dare ritmo alle loro azioni.

47′ Janssen si libera in area e da posizione impossibile tenta di sorprendere Lloris, ma la sfera termina sull’esterno della rete.

21.50: Inizia il secondo tempo. Nessuna sostituzione da parte dei due tecnici nell’intervallo.

21.40: Nel gruppo A, la Svezia è in vantaggio 1-0 sulla Bulgaria e per ora affianca in vetta la Francia a quota 7 punti, mentre la Bielorussia non riesce ancora a sbloccare il match contro un Lussemburgo in 10 uomini per l’espulsione di Carlson.

21.34: Si chiude la prima frazione con la Francia avanti di un gol grazie al bolide dalla distanza di Pogba. I Bleus meritano ampiamente il vantaggio in virtù di un costante predominio territoriale.

45′ 2 minuti di recupero.

41′ Un retropassaggio avventato di Payet regala la sfera a Janssen, che si libera di Koscielny con una finta e va al tiro. La palla però sbatte prima sulla gamba e poi sul braccio di Koscielny, scatenando le proteste del pubblico che invoca il penalty. L’arbitro non ravvisa gli estremi per assegnare il calcio di rigore e forse è la decisione più saggia.

39′ Sneijder sconsolato in tribuna osserva i suoi in evidente difficoltà contro i Bleus.

38′ Stavolta è Payet ad andare al tiro da posizione defilata, ma Stekelenburg non si fa sorprendere.

35′ La rete di Pogba galvanizza i francesi e Griezmann finalmente si accende seminando il panico nella difesa orange, costretta a rifugiarsi in corner.

30′ POGBAAAA!!! FRANCIA IN VANTAGGIO!!! Il fenomeno transalpino scaglia una bomba da 30 metri e piega le mani di Stekelenburg, portando in vantaggio la Francia!

25′ Sissoko va al tiro da 20 metri, ma la sua conclusione è murata dalla difesa e Stekelenburg non ha problemi nel bloccare la sfera.

24′ L’Olanda comincia ad avanzare il baricentro. Sugli sviluppi di un calcio piazzato dalla destra, Van Djik viene anticipato da Varane proprio al limite dell’area piccola.

16′ Si fa male Promes e Blind è subito costretto al primo cambio del match. Entra l’attaccante del Manchester United Memphis Depay.

13′ Che occasione per Gameiro! Dal limite dell’area l’attaccante transalpino fa partire un gran destro che impegna Stekelenburg, superbo nella respinta.

11′ Payet si prende gioco di Promes con un numero pazzesco! Francia padrona del campo

7′ Francia ancora intraprendente. Gameiro trova uno spiraglio tra le maglie della difesa orange e parte in profondità, ma Karsdorp chiude bene la diagonale e sventa il pericolo.

4′ La prima emozione del match è di marca francese. Su corner dalla sinistra di Payet, svetta Varane, ma il suo colpo di testa è impreciso e la sfera termina sul fondo.

20.45: Calcio d’inizio!

20.41: È il momento degli inni nazionali, grande cornice di pubblico ad Amsterdam.

20.35: Le squadre sono nel tunnel degli spogliatoi e fra pochi istanti entreranno in campo.

20.20: Il ct orange Danny Blind sceglie di avanzare Klaassen sulla linea degli attaccanti per rimpiazzare Sneijder, schierando Propper in mediana. Deschamps, invece, preferisce Gameiro a Giroud nel ruolo di punta centrale.

20.15: Sono state ufficializzate le formazioni di Olanda e Francia che scenderanno in campo fra pochi minuti all’Amsterdam Arena.

Olanda (4-3-3): Stekelenburg; Karsdorp, Van Dijk, Bruma, Blind; Propper, Strootman, Wijnaldum; Klaassen, Janssen, Promes

Francia (4-2-3-1): Lloris; Kurzawa, Koscielny, Varane, Sidibé; Matuidi, Pogba; Payet, Griezmann, Sissoko; Gameiro

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter Euro 2016

Lascia un commento

Top