LIVE – Eurolega, Darussafaka-Milano in DIRETTA: l’Olimpia sbanca Istanbul 81-80

andrea-cinciarini-basket-olimpia-milano-foto-origo.jpg

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE  del match tra il Darussafaka Istanbul e l’Olimpia Milano, valevole per la seconda giornata di Eurolega. Un impegno importante per i Campioni d’Italia in carica, che dopo la vittoria all’esordio contro il Maccabi cercano il bis sul campo di una diretta rivale nella corsa ai playoff. Sarà un test significativo per l’Olimpia e sulle sue ambizioni in ambito europeo, visto che dall’altra parte ci sarà una squadra costruita in estate proprio per fare bene in Eurolega. Anche il Darussafaka ha vinto alla prima giornata, in rimonta sul campo della Stella Rossa di Belgrado.
Si tratta della prima sfida in assoluto tra le due formazioni ed OA Sport vi offrirà la diretta scritta completa del match. Grande attesa per una Milano che in stagione ha sempre vinto e che vuole diventare sempre più grande anche in Europa. Palla due alle ore 20.45.

Cliccare F5 per aggiornare la pagina

Si chiude qui il nostro live. Milano vince 81-80. Grazie per averci seguito e vi diamo appuntamento ai prossimi impegni in Eurolega dell’Olimpia

FINISCE QUI. I TURCHI NON RIESCONO A FARE FALLO. GRANDE VITTORIA DI MILANO AD ISTANBUL 81-80

Timeout per Milano e palla a metà

80-81 Wanamaker fa 2/2. Voleva sbagliare il secondo libero ma la palla entra

Kalnietis fa fallo su Wanamaker. Mancano due secondi

0/2 incredibile di Gentile. Tirati malissimo i liberi. Quattro secondi alla fine

Gentile stoppa Wanamaker e gli ruba palla. Giocata difensiva pazzesca di Alessandro. In lunetta il numero cinque di Milano

78-81 2/2 di Simon. Mancano nove secondi alla fine

Succede di tutto con Kalnietis che fa 0/2 ma McLean e Sanders prendono il rimbalzo. La palla finisce a Simon che subisce fallo

Fallo su Kalnietis a 15 secondi dalla fine

78-79 canestro incredibile di Moerman che appoggia al vetro.

76-79 freddissimo McLean. Trenta secodni alla fine

Anderson sbaglia da tre punti e McLean strappa il rimbalzo e subisce fallo. Andrà in lunetta

Possesso ora per i turchi dopo il timeout

76-77 KALNIEEEEEETIIIIIS DA TREEEEE. Incredibile conclusione del lituano a 46 secondi dal termine. Un miracolo del play di Milano

Infrazione di passi di Anderson. Ultimo minuto di gioco

76-74 solo 1/2 per Sanders

Un minuto e venti secondi alla fine. Sanders in lunetta

76-73 Moerman recupera la palla dopo la stoppata di Gentile.

74-73 Wanamaker perfetto dalla lunetta

purtroppo arrivano anche le proteste di Macvan che subisce il tecnico. Purtroppo quarto e quinto fallo. Che ingenuità del serbo

72-73 canestro di Wanamaker e fallo anche subito dall’ex Pistoia di Macvan

Kalnietis meraviglioso in difesa con una gran stoppata su Wanamaker

70-73 brutta difesa di Milano e Moerman con la schiacciata la punisce

Timeout di Repesa a tre minuti e mezzo dalla fine

68-73 Anderson trova la via della retina dopo una bella azione personale

66-73 MAAAAAAACVAAAAAAAN UNA TRIPLAAAAAAA CLAMOROSAAAAA. Partita pazzesca di Macvan e +7 Olimpia

66-70 fino in fondoooo Gentileeee. Scorribanda di Alessandro che demolisce tutta la difesa turca. Sei minuti al termine

66-68 capolavoro di Macvan con il gancio sinistro

66-66 Wilbekin praticamente da casa sua. Una prodezza da dieci metri della guardia del Darussafaka

63-66 perfetto dall’angolo Batuk, che tocca la linea e quindi vale solo due punti il suo tiro

61-66 importantissimo canestro di Kalnietis che brucia la retina dall’arco dei tre punti

61-63 1/2 per Anderson dopo il fallo di Simon

60-63 tripla provvidenziale di un ritrovato Rakim Sanders

60-60 percussione di Wanamaker che va fino in fondo per il pareggio

22.03: Milano non trova il canestro nell’ultima azione del quarto. L’Olimpia è comunque avanti di due punti prima degli ultimi dieci minuti

58-60 incredibile terza tripla consecutiva di Anderson e -2 per i turchi

55-60 2/2 dalla lunetta per Kalnietis

55-58 e nuovamente Moerman da tre punti riporta sotto solo di un possesso il Darussafaka. Ultimo minuto di gioco in questo terzo quarto

52-58 ancora da tre Milano e questa volta è Macvan a bruciare la retina.

52-55 risponde subito dall’arco Moerman

49-55 BOMBA PAZZESCA DI DRAGIC. Lo sloveno sceglie il momento migliore per segnate da tre

49-52 tripla pazzesca di Wilbekin, che si costruisce il tiro da solo

46-52 finalmente si torna a segnare ed è McLean che trova la schiacciata dopo il rimbalzo

Tanti errori ora da entrambe le parti quando scocca la metà del terzo quarto. Il ritmo è elevatissimo

46-50 brutta palla persa da Milano e Wanamaker la punisce con la tripla

43-50 fino in fondo Hickman con l’appoggio al vetro.

43-48 Savas trova il rimbalzo offensivo e appoggia al vetro

41-48 il primo canestro del quarto è di Dragic che chiude il contropiede milanese

21.31: si va negli spogliatoi con l’Olimpia in vantaggio di cinque punti 46-41. Undici punti di un ottimo Macvan, ma benissimo anche Gentile.

41-46 incredibile canestro di Wilbekin in penetrazione

39-46 Kalnietis da tre! Uscita perfetta dal blocco del lituano che brucia la retina. Ultimi trenta secondi

39-43 Milano si perde Bertans che la punisce immediatamente dall’arco

36-43 risponde prontamente sempre ai liberi Raduljica

36-41 2/2 dalla lunetta per il francese Moerman

34-41 canestro tutto serbo con Raduljica che serve Macvan, che deve solo appoggiare dentro il canestro

34-39 gioco da tre punti di uno scatenato Clyburn. La difesa di Milano continua a faticare su di lui. Tre minuti all’intervallo

31-39 ancora Alessandro Gentile. Altro grandissimo canestro per la guardia azzurra che si arresta e trova il piazzato dalla media distanza

31-37 ancora Clyburn che gioca in posto contro Cinciarini e trova l’appoggio al vetro

29-37  grande penetrazione di Clyburn

27-37 GENTILE ON FIRE! Arresto e tiro perfetto per Alessandro e nuovo +10 milanese

27-35 percussione centrale e poi gran canestro con la mano sinistra per Alessandro Gentile

27-33 1/2 di Anderson che sta tenendo viva la squadra turca

26-33 tripla di Anderson che rompe il break milanese

23-33 continua il parziale di Milano con Simon che trova il tap in dopo l’errore di Sanders

23-31 vola Sanders in contropiede. +8 e altra grande inizio di quarto per l’Olimpia

23-29 magia di McLean allo scadere dei 24 secondi. Una magata del centro americano che si butta indietro e trova solo la retina

23-27 subito la tripla di Simon dall’angolo per aprire il quarto

21.04: si chiude il primo quarto con il vantaggio milanese. Non trova la tripla dall’angolo sulla sirena Hickman. Ottimo impatto di Macvan e McLean in questi primi dieci minuti. Milano aveva toccato anche il +8 dopo un super inizio, prima del recupero del Darussafaka

23-24 ed eccoli i due punti tanto attesi da Hickman, che tocca quota 1000 punti in carriera in Eurolega

23-22 scorribanda di Wilbekin

21-22 risponde subito McLean con uno strepitoso gioco da tre punti

21-19 ANCORA UNA TRIPLA PER IL DARUSSAFAKA. Quarta bomba consecutiva, questa volta Wanamaker

18-19 lotta McLean sotto i tabelloni e al secondo tentativo trova il canestro

18-17 terza tripla consecutiva per il Darussafaka. Questa volta è Wilbekin a segnare dall’arco. Primo vantaggio per la squadra turca

15-17 Milano si sta affidando tantissimo a Macvan. Ancora il serbo trova la via della retina

15-15 ancora tripla di Moerman che trova il pareggio

12-15 bomba di Moerman che avvicina ulteriormente i turchi

9-15 schema dalla rimessa per liberare Anderson che trova subito la retina

7-15 scappa in contropiede Milano con Hickman che trova benissimo Macvan

7-13 2/2 di Miroslav Raduljica. Siamo intanto a metà del primo quarto

7-11 canestro molto fortunoso in entrata di Anderson. Ritorna sotto di quattro punti il Darussafaka.

5-11 arresto e tiro di Wanamaker.

3-11 PROVA SUBITO LA FUGA MILANO! Grande azione personale di Gentile e +8 per l’Olimpia

3-9 il piazzato di Raduljica su un altro assist di Macvan

3-7 grandissima palla di Macvan per Dragic che con il gancio senza guardare trova il canestro

3-5 si fa sentire sotto canestro Marcus Slaughter che appoggia al vetro

1-5 che inizio di Milan Macvan, che trova anche la tripla

1-2 il primo canestro dell’Olimpia è un appoggio al vetro di Macvan

1-0 1/2 dalla lunetta per Clyburn che rompe una serie di errori da una parte e dall’altra

20.45: iniziata la partita

20.43: Questi i quintetti iniziali

Darussafaka: Wanamaker, Batuk, Anderson, Clyburn, Slaughter
Milano: Hickman, Gentile, Dragic, Macvan, Raduljica

20.40: Cinque minuti all’inizio della partita. Gli arbitri del match saranno il greco Christodolou, il tedesco Lottermoser e l’estone Halliko

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTO di Valerio Origo

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top