Judo, European Cup 2016: quattro medaglie azzurre a Tampere

Judo-Fabiola-Pidroni.jpg

La città finlandese di Tampere ospita questo fine settimana una nuova tappa dell’European Cup di judo 2016. Nella prima giornata di combattimenti, i judoka italiani hanno conquistato quattro medaglie, una d’argento e tre di bronzo. A dominare i dibattiti sono stati invece i francesi, che nelle sette categorie in gara hanno ottenuto quattro ori, un argento e due bronzi.

Impegnata nella categoria 52 kg, la ventiduenne Fabiola Pidroni ha confermato il secondo posto della passata edizione, sconfitta solamente con un waza-ari in finale dalla finlandese Katri Kakko. In precedenza, la giovane azzurra aveva superato per ippon sia la svizzera Rosalie Trigueira che la norvegese Madelene Rubinstein.

Tra le 57 kg, Samanta Fiandino ha chiuso al terzo posto nel girone all’italiana vinto dalla svedese Ebba Glås, mentre l’altro bronzo del settore femminile vede la firma della venticinquenne Giorgia Dalla Corte, al suo primo podio in un torneo del circuito continentale. L’azzurra ha subito perso per ippon contro la futura medagliata d’oro, la francese Laëtitia Blot, ma ha poi sconfitto per waza-ari sia l’israeliana Aviya Mealem e la svizzera Carina Hildbrand. In finale, come detto, Blot ha conquistato la medaglia d’oro con due shido sulla connazionale Marine Giraud.

Nel settore, maschile, invece, è stato il ventitreenne Andrea Ferretti ad ottenere la sua prima medaglia da senior: impegnato nella categoria 60 kg, il judoka italiano ha esordito con un ippon sullo svedese Oskar Jaskari, per poi perdere per waza-ari dal tedesco Marcel Bizon. Ai ripescaggi, Ferretti ha superato per ippon l’estone Mark Tsirkin, ripetendosi poi contro l’israeliano Assaf Almog. La finale ha visto il successo del francese Richard Vergnes sul russo Magomed Solomgeriev (waza-ari).

RISULTATI

UOMINI

-60 kg
1. VERGNES, Richard (FRA)
2. SOLOMGERIEV, Magomed (RUS)
3. BIZON, Marcel (GER)
3. FERRETTI, Andrea (ITA)
5. ALMOG, Assaf (ISR)
5. PACHEL, Florian (GER)
7. TSIRKIN, Mark (EST)
7. TUURALA, Henri (FIN)

-66 kg
1. HOFFMANN, Steffen (GER)
2. RASKOPINE, Alexander (ISR)
3. BEN ALI, Farid (FRA)
3. KLOKOV, Andrej (LTU)
5. ISKHAKOV, Ilgiz (RUS)
5. RONKKO, Stefan (FIN)
7. KARIMOV, Abdurakhman (RUS)
7. LOPOUHHOV, Nikita (EST)

-73 kg
1. N ZINGO, Samuel (FRA)
2. RASKIN, Dmytro (ISR)
3. ALLANSSON, Victor (SWE)
3. MACKELDEY, Philipp (GER)
5. ALLEMANN, Timo (SUI)
5. EL KADIRI, RAchid (MAR)
7. SEIB, Warren (CAN)
7. THIBLIN, Martin (NOR)

DONNE

-48 kg
1. VAUGARNY, Melodie (FRA)
2. MORAND, Priscilla (MRI)
3. KOSONEN, Marianne (FIN)

-52 kg
1. KAKKO, Katri (FIN)
2. PIDRONI, Fabiola (ITA)
3. ROSSO, Julia (FRA)
3. SILVA, Tamara (SUI)
5. RUBINSTEIN, Madelene (NOR)
5. TRIGUEIRA, Rosalie (SUI)
7. ANDREEVA, Nadezhda (RUS)
7. KAIPONEN, Taina (FIN)

-57 kg
1. GLAAS, Ebba (SWE)
2. BARRERA BIRATH, Mikaela (SWE)
3. FIANDINO, Samanta (ITA)

-63 kg
1. BLOT, Laetitia (FRA)
2. GIRAUD, Marine (FRA)
3. DALLA CORTE, Giorgia (ITA)
3. HELLGREN, Jessika (FIN)
5. BARTON, Alexandra (FIN)
5. HILDBRAND, Carina (SUI)
7. MEALEM, Aviya (ISR)
7. SIMAO, Jaquina (CAN)

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top