Golf, Ryder Cup 2016. Capitani a confronto. Love III: “La vittoria del gruppo”. Clarke: “Rifarei le stesse scelte”

Ryder-Cup-Twitter-Ryder-Cup-USA.jpg

Fiumi di champagne scorrono tra i componenti dello squadrone americano, che si è imposto meritatamente nella Ryder Cup 2016 e ha alzato al cielo il trofeo davanti al proprio pubblico 8 anni dopo l’ultima vittoria. Il capitano Davis Love III, visibilmente emozionato al termine della competizione, ha illustrato la ricetta del successo ottenuto dai suoi ragazzi sull’Hazeltine National Golf Club di Chaska: “Abbiamo impiegato diversi anni per capire che il gruppo conta più dei singoli. – ha affermato Love – I ragazzi hanno vinto perché hanno remato tutti nella stessa direzione e ognuno a modo suo ha contribuito al risultato finale. Dedichiamo questo successo alla memoria di Arnold Palmer, la cui recente scomparsa ha scosso l’ambiente e forse ha reso ancor più compatto questo team”.

Ma il vero protagonista del trionfo a stelle e strisce è Patrick Reed, uscito vincitore al termine di un entusiasmante duello con Rory McIlroy nel primo match individuale dell’ultima giornata. “Ho dato tutto me stesso per portare a casa quel punto. – ha dichiarato Reed – Non volevo mettere i miei compagni nella condizione di dover rimediare ad una mia eventuale sconfitta”. Vincitore della sua terza Ryder Cup all’undicesima partecipazione, il veterano Phil Mickelson ha elogiato la squadra: “Sono molto orgoglioso di far parte di questo gruppo. – ha spiegato – Spero che anche gli americani oggi siano orgogliosi di noi”.

Sul versante degli sconfitti, invece, Darren Clarke è finito inevitabilmente sul banco degli imputati per alcune decisioni alquanto discutibili. “Ma rifarei tutto. – ha dichiarato il capitano del team Europa – Abbiamo lottato duramente e abbiamo anche provato a stare in scia ai nostri avversari, ma gli USA hanno vinto meritatamente perché hanno retto l’enorme pressione che gravava sulle loro spalle e hanno giocato in modo sensazionale. Accettiamo la sconfitta, d’altra parte questa è la Ryder Cup. Sono soddisfatto della prestazione dei rookies, sono stati davvero esemplari”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter Ryder Cup USA

Lascia un commento

Top