Golf, European Tour. Paratore risale al decimo posto nell’Alfred Dunhill Links Championship. Guida il britannico Hatton

Paratore-Golf-Valerio-Origo.jpg

Una fantastica prova sul St. Andrews nel corso del terzo giro dell’Alfred Dunhill Links Championship consente all’inglese Tyrrell Hatton di guidare la classifica parziale con un eccellente -17 che lo proietta in vetta con tre colpi di vantaggio sul più immediato inseguitore, il connazionale Ross Fisher, autore di un solido -3 che gli consente di restare nelle posizioni di vertice dopo un avvio sensazionale sul Kingsbarns e sulla prima metà del Carnoustie. Rimane in scia anche il sorprendente svedese Joakim Lagergren, terzo e penalizzato soltanto da un double bogey alla buca 17 che gli ha sottratto la chance di strappare la seconda piazza parziale prima dell’ultimo round in programma domani. A quota -13, a pari merito con lo svedese c’è il sudafricano Richard Sterne.

La notizia di giornata, tuttavia, consiste nell’inesorabile ascesa di Renato Paratore, che grazie al -6 odierno, frutto di sei birdie e nessun bogey, è risalito al 10° posto con un -9 che gli consentirà di ambire domani ad un traguardo persino più ambizioso di una semplice top ten. Paratore, tuttavia, dovrà davvero superarsi per tener testa ad un plotone molto agguerrito, di cui fanno parte anche il tedesco Martin Kaymer (-12) e lo spagnolo Rafa Cabrera Bello (-8). Scivola nelle retrovie, invece, il talento belga Thomas Pieters, ora 31° dopo un giro davvero pessimo in cui non è riuscito neppure a restare sotto il par.

Poche soddisfazioni, infine, dagli altri alfieri azzurri. Francesco Laporta e Edoardo Molinari sono entrambi fermi al 78° posto, mentre Matteo Manassero con il suo +4 naviga mestamente oltre la centesima piazza. Peggio di lui ha fatto Nino Bertasio, autore oggi di un +6 che lo ha fatto sprofondare fino al 143° posto.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Lascia un commento

Top