Ginnastica, i coniugi Karolyi accusati di aver coperto abusi sessuali negli USA! L’accusa da una Campionessa del Mondo 2011

Final-Five-USA-ginnastica.jpg

Martha e Bela Karolyi sono stati denunciati per aver coperto i presunti abusi sessuali perpetrati dal Dottor Larry Nassar all’interno della Nazionale Statunitense di ginnastica artistica femminile.

È questa l’accusa infamante rivolta ai coniugi che hanno reso grande questo sport negli USA. La denuncia è stata depositata in California da una ragazza che ha fatto parte della squadra nazionale dal 2006 al 2011 e che ha partecipato ai Mondiali 2011, vinti proprio dal team d’oltreoceano. Dunque una tra Jordyn Wieber (vincitrice anche del concorso generale individuale), Gabby Douglas (Campionessa Olimpica nell’all-around a Londra 2012), Aly Raisman (capitana alle Olimpiadi 2012 e 2016), McKayla Maroney (iridata anche al volteggio), Alicia Sacramone e Sabrina Vega.

 

La notizia è stata riportata dall’Indy Star e ribattuta in seguito dai principali media statunitensi. L’ambiente ginnico è ora totalmente scosso, a pochi mesi dal ritiro a vita privata di Martha. I Karolyi, Nassar e la Federginnastica USA non hanno ancora rilasciato dichiarazioni in merito.

Stando all’accusa, gli abusi sessuali sarebbero avvenuti nel Ranch dei Karolyi. Ricordiamo che Nassar è stato medico della Nazionale per ben quattro Olimpiadi e che, negli ultimi mesi, è stato accusato di abusi sessuali da più di 30 persone.

Alcuni passaggi dell’accusa sono davvero truci. Si parla di “graffi fino a far sanguinare le ginnaste”, “privazioni di cibo e acqua”, “oscenità urlate”, “toccate nella parti intime (per pudore non riportiamo ulteriori dettagli, ndr)”, “discorsi sul sesso orale”.

 

Lascia un commento

Top