Equitazione, Salto Ostacoli. Lorenzo De Luca terzo nella tappa di Lione della Longines FEI World Cup

Equitazione-Lorenzo-De-Luca-FISE.jpg

Ottime notizie per l’Italia del Salto Ostacoli in occasione della terza tappa del girone Europa Occidentale della Longines FEI World Cup 2016/17. A Lione l’Aviere Scelto Lorenzo De Luca ha conquistato il terzo gradino del podio nel Gran Premio del CSI5*-W in sella ad Ensor de Litrange LXII. De Luca ha chiuso la sua prova con un percorso netto (0/0; 43.80), restando alle spalle soltanto del tedesco Daniel Deusser, vincitore della prova odierna con Equita van T Zorgvliet (0/0; 42.93), e dello svizzero Romain Duguet, secondo con Quorida de Treho (0/0; 43.68).

Solo otto i binomi ammessi al barrage, a fronte di 40 concorrenti al via del Gran Premio. L’Agente del Corpo Forestale dello Stato Emanuele Massimiliano Bianchi si è piazzato al 18° posto con 4 penalità nel percorso base in sella a Vadetta vh Mettenhof. Una caduta nel barrage di venerdì sera insieme a Casallo Z ha impedito invece a Piergiorgio Bucci di partecipare alla gara di Coppa del Mondo con il suo sauro che, sia ieri che oggi, ha comunque preso regolarmente il via in due categorie del CSI5*-W.

Nella classifica generale del girone Europa Occidentale della Longines FEI World Cup, De Luca è salito in quinta posizione con 21 punti all’attivo, uno in più del suo connazionale Alberto Zorzi, vincitore della tappa di Oslo. In testa c’è lo svizzero Duguet con 37 punti.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FISE

Lascia un commento

Top