Equitazione, Completo: la Germania vince la FEI Nations Cup. Male gli azzurri a Boekelo

Pietro-Sandei-Foto-FISE-800x534-800x534.jpg

La Germania vince la FEI Nations Cup di Completo 2016. Ai tedeschi è bastato limitare i danni nell’ultima tappa per tenersi alle spalle la corazzata britannica in classifica generale e brindare ad un trionfo ottenuto con la disputa di sole 7 tappe su 9.

La Gran Bretagna ha fatto tutto il possibile per portare a casa il trofeo, ma si è dovuta accontentare del successo parziale nella prova a squadre a Boekelo, in Olanda, frutto di una prestazione corale di altissimo profilo. Il team d’Oltremanica ha acquisito un buon margine di vantaggio già dopo il Dressage e il Cross Country, ampliando ulteriormente il proprio gap sui rivali con il Salto Ostacoli, grazie alle eccellenti prestazioni di Oliver Townend con Cooley SRS (3° posto con 47,60 pn), Laura Collett con Mr Bass (5° posto con 50,70) e Izzy Taylor con Trevidden (7° posto con 52,30). La vittoria nel CICO3 *-NC odierno ha regalato così 100 punti alla Gran Bretagna, ma i passi falsi compiuti a Fontainebleau e ad Aachen hanno influito sullo score finale, consentendo alla Germania di portare a casa la FEI Nations Cup.

I tedeschi, in ogni caso, sono riusciti anche ad occupare le prime due piazze della classifica individuale in terra olandese. La prima posizione spetta oggi a Stephanie Böhe con Haytom (43,90 pn) davanti ad Andreas Dibowski con FRH Butts Avedon (45,40), mentre il terzo teutonico in graduatoria è Ben Leuwer, 46° con NZB Port Royal (104,20), un piazzamento sufficiente per consentire al suo team di salire sul gradino più alto del podio al termine delle nove tappe della competizione.

Poche gioie, infine, per i colori azzurri. Il migliore è stato Giovanni Ugolotti (22° con 68,50 pn), autore di un ottimo Cross Country con Cult Rewind. Susanna Bordone ha concluso la sua prova al 38° posto con Portphilip Jones, mentre Eleonora Boschi non è andata oltre la 56esima piazza con Hotchkiss Mc Manus. Ancora peggio ha fatto Pietro Sandei, eliminato nel Cross Country.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FISE

Lascia un commento

Top