Curling: la Russia vince il titolo mondiale a squadre miste, 5-4 alla Svezia

Curling-Russia-mista.jpg

Davanti al pubblico amico di Kazan’, la Russia si è aggiudicata il titolo mondiale di curling a squadre miste (da non confondere con quello a coppie miste, che sarà inserito nel programma olimpico a partire da Pyeongchang 2018). La formazione padrona di casa, guidata dallo skip Aleksandr Krushelnitckii e composta anche da Anastasia Bryzgalova, Daniil Goriachev e Maria Duyunova, si è imposta in finale con il risultato di 5-4 sulla Svezia di Kristian Lindström con il punteggio di 5-4.

La medaglia di bronzo è invece stata conquistata dalla Scozia di Cameron Bryce, che nella finale per il terzo posto ha avuto la meglio sulla Corea del Sud di Lee Ki-Bok.

Alla competizione ha preso parte anche l’Italia, che schierava la squadra formata dalla skip Denise Pimpini, Fabio Sola, Simone Sola e Sara Aliberti. Inserita nel Gruppo A, la formazione azzurra ha superato la fase a gironi con un bilancio di quattro vittorie e due sconfitte, sinonimo di terza posizione alle spalle di Scozia e Giappone. Agli ottavi di finale, però, ha trovato sul suo cammino la Russia, che si è imposta senza troppe difficoltà per 9-1.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: World Curling Federation

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top