Ciclocross, Europei 2016: Toon Aerts si prende il titolo davanti a Van Der Poel e Van Aert

Schermata-2016-10-30-alle-15.59.32.png

Toon Aerts ha vinto la prova élite dei Campionati Europei 2016 di ciclocross, che si sono disputati tra ieri e oggi a Pontchâteau, in Francia.

Il percorso, senza particolari salite e molto asciutto, non ha prodotto la solita selezione e di fatto i 29 atleti in gara sono rimasti compatti per tutta la prima parte della competizione, con un paio di attacchi dell’olandese Mathieu Van Der Poel, subito ricuciti dal belga Wout Van Aert, a rompere solo temporaneamente l’equilibrio. Dopo 7 dei 12 giri previsti, sfruttando una situazione di puro attendismo tattico, ha attaccato il belga Toon Aerts, classe 1993. Alle sue spalle nessuno ha organizzato un vero e proprio inseguimento e il suo vantaggio è lievitato fino ad arrivare a 50”: tardiva la reazione di Van Aert, suo compagno di squadra che però non è riuscito a scalfire questo margine nonostante un’accelerazione che ha distrutto il gruppo a due tornate dalla conclusione.

Nella sfida a due tra Belgio e Olanda netta superiorità della prima di queste due formazioni: una volta valutata la poca selettività del percorso ha sfruttato la forza dei numeri andando ad attaccarea più riprese con diversi uomini mettendo in difficoltà sia la nazionale orange che la Francia, in forze davanti al pubblico di casa. Alla fine Mathieu Van Der Poel ha chiuso secondo dopo una gara anonima nella seconda metà. Terzo invece Van Aert davanti al francese Clement Venturini.

Non erano presenti corridori italiani in questa prova. 

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto: Jérémy-Günther-Heinz Jähnick / Tongeren – Ronde van Limburg, 15 juni 2014 (B029) / Wikimedia Commons, via Wikimedia Commons

Lascia un commento

Top