Ciclismo, Tinkov attacca Contador: “Persa la classifica a squadre per colpa sua. Valverde ha classe, lui…”

Contador-FB-Giro.jpg

Oleg Tinkov lascerà il ciclismo a fine stagione. Con un rimpianto: non essere riuscito a vincere la classifica World Tour riservata ai team. La sua squadra è stata superata per soli 110 punti dalla Movistar.

Il magnate russo ha individuato chiaramente il colpevole in un’intervista rilasciata a Cyclingnews: “Per colpa di Alberto Contador abbiamo perso la classifica a squadre del World Tour. Sono arrabbiato, non abbiamo vinto a causa delle sue cadute, dei suoi ritiri, dei suoi malanni“.

Tinkov ha poi paragonato l’iberico al connazionale (e poco amato) Alejandro Valverde: “Non ha partecipato al Lombardia e non so se l’ha fatto di proposito, ma non mi è piaciuta questa cosa. Per i soldi che ha guadagnato non dovrebbe accadere. Valverde, tre giorni prima del Lombardia, stava male, ma è salito ugualmente sulla bici ed è arrivato fra i primi. Questa è classe“.

Poi la stoccata finale e un vaticinio: “Alberto è una persona triste e noiosa, è sempre attento a cosa mangia, perché è fissato con la preparazione per il Tour. È un atteggiamento stupido ed è per questo che continua a cadere, è troppo duro con sé stesso e troppo concentrato. Lui e il suo piccolo gruppo spagnolo hanno avuto un cattivo rapporto con quasi tutti nella nostra squadra, sono sicuro che faranno dei disastri nella Trek (la squadra dove correrà nel 2017 Alberto Contador, ndr)“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top