Ciclismo su pista: gli Europei si concludono senza sussulti azzurri

consonni.jpg

Ultima giornata per gli Europei di ciclismo su pista a Saint Quentin en Yvelines. Nessun sussulto azzurro nelle ultime quattro finali che hanno assegnato dodici medaglie. Andiamo a riepilogare i risultati odierni.

Nella prima storica volta della madison femminile si sono aggiudicate la prova le belghe Julien D’Hoore e Lotte Kopecky con 36 punti. Piazzamenti sul podio per le britanniche Emily Kay ed Emily Nelson (26 punti) e le olandesi Kirsten Wild e Nina Kessler (22 punti). Dodici punti e sesta piazza per le azzurre Rachele Barbieri e Maria Giulia Confalonieri. Nella stessa disciplina al maschile oro per gli spagnoli Albert Torres e Sebastian Mora con 51 punti e due giri guadagnati. Piazzati i francesi Morgan Kneisky e Benjamin Thomas a 45 e i belgi Moreno De Pauw-Kenny de Ketele a 44. Quinto posto a quota venti per gli azzurri  Simone Consonni e Francesco Lamon.

Nella velocità si sono disputati lo sprint donne e il keirin maschile. Al femminile oro alla lituana Simona Krupeckaite davanti alla  russa Anastasia Voinova e alla spagnola Tania Calvo Barbero. Tra gli uomini invece trionfo ceco con Tomas Babek davanti all’ucraino Andry Vinokurov e al francese Charly Conord.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: FB Consonni

Lascia un commento

Top