Ciclismo, Mondiali Doha 2016: troppo caldo? L’Uci potrebbe accorciare il percorso

Schermata-2016-10-04-alle-15.52.53.png

Settimana prossima si svolgeranno a Doha (Qatar) i Campionati del mondo di ciclismo su strada: a causa del grande caldo solitamente presente nella zona, l’evento è stato posticipato rispetto all’abituale collocazione. La corsa in linea dei professionisti, che solitamente si svolge l’ultima domenica di settembre, si disputerà il 15 ottobre. Nonostante questo accorgimento, però, il meteo desta ancora preoccupazioni: l’Uci starebbe addirittura pensando di tagliare una parte del tracciato, riducendo la prova e limitandola solamente alla parte in circuito evitando di transitare nel deserto. Il percorso, secondo quanto emerso, potrebbe ridursi fino a 150 chilometri. Una scelta che sicuramente non accontenterà molto appassionati, già scettici sull’effettiva spettacolarità di una corsa totalmente piatta in cui le cadute potrebbero essere l’unico sadico elemento di selezione. Inoltre, in gara ci saranno due moto neutre che distribuiranno acqua fredda ai corridori.

Sulla questione è già intervenuto il Ct dell’Italia Davide Cassani, che interellato da TuttoBiciWeb.it ha dichiarato: “Sarebbe importante saperlo quanto prima. Ho fatto delle scelte per un certo tipo di percorso, se davvero si dovesse arrivare a ridurre la corsa a soli 150 km è bene saperlo il prima possibile. Personalmente spero che non si arrivi a correre un mondiale di soli 150 km, ma come si dice in questi casi, resto in attesa di saperne di più“.

Come spesso succede, a sorprendere non sono le contromisure applicate, quanto la mancata prevenzione da parte delle istituzioni e degli stessi corridori: il problema era noto da tempo ma non è stata presa alcuna decisione fino a pochi giorni dalle gare. Anche gli atleti, che dovranno correre con temperature che potrebbero essere superiori ai 35°C, non hanno manifestato problemi di alcun tipo. Adesso però si trovano a non conoscere con certezza quale sarà il percorso su cui tra poco più di 10 giorni si giocheranno il titolo mondiale e la maglia iridata.

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto: RajeshUnuppally at Malayalam Wikipedia [CC BY-SA 3.0], via Wikimedia Commons

Lascia un commento

Top