Ciclismo, Mondiali Doha 2016: domani la cronometro juniores femminile, azzurre per il podio

CsTVA26XEAAJyx21.jpg

Dopo le cronometro a squadre di oggi, dedicate ai team del World Tour, domattina si apre ufficialmente il Mondiale di ciclismo a Doha con la cronometro juniores al femminile, in programma alle 8.30 italiane. Il Bel Paese si gioca subito le sue prime carte da medaglia.

Percorso completamente pianeggiante, ma tutt’altro che semplice, soprattutto dal piano planimetrico, quello dei 13.7 chilometri che costeggiano Porto Arabia, in uno scenario fantastico. Tra le grandi favorite non si può non citare la nostra Lisa Morzenti: classe 1998, dopo un piazzamento nella top-20 lo scorso anno, all’ultima stagione nella categoria (nel 2017 passerà professionista con l’Astana) punta dritto al podio l’atleta bergamasca, già trionfatrice della prova contro il tempo nei recenti Europei di Plumelec. In casa azzurra ci sarà anche l’argento continentale e campionessa d’Italia in carica Alessia Vigilia, addirittura 1999, che proverà a cercare un buon piazzamento. Presente anche Elena Pirrone.

La favorita numero uno al momento però sembra essere la francese Juliette LabousLa transalpina, coetanea di Lisa Morzenti, si è avvicinata già nel 2015 in quel di Richmond al podio e, nonostante un deludente terzo posto agli Europei casalinghi, sembra puntare tutto sulla prova iridata. Da seguire anche la tedesca Christa Riffel, l’olandese Karlijn Swinkels ed ovviamente le tante atlete statunitensi e australiane che possono sempre stupire, pur non avendo grandi risultati nel palmares.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Twitter Federciclismo

Lascia un commento

Top