Ciclismo femminile: mercato attivissimo. La Boels si rinforza, futuro da definire per le azzurre

ciclismo-facebook-lisa-morzenti.jpg

Non solo uomini: in questo finale di stagione anche il mercato di ciclismo femminile si sta infiammando. Tutte le squadre stanno cercando gli ultimi colpi per poter portarsi a casa il miglior roster possibile in vista del prossimo anno. Andiamo a vedere tutti i movimenti di mercato.

Non vuole fermarsi la Boels – Dolmans Cycling, squadra padrona dell’ultima edizione dello Womens World Tour. Ad aggiungersi a Blaak, Guarnier e le ultime due vincitrici del Mondiale in linea Armitstead (ora Deignan) e Dideriksen arrivano tre olandesi: Jip Van Den Bos, Amy Pieters e la campionessa olimpica in linea di Rio Anna Van Der Breggen.

L’ex compagine regina del circuito, l’altra olandese Rabobank-Liv (da quest’anno Fortitude Pro Cycling), per provare a sfidare le connazionali si è concessa un mercato molto internazionale. Vanno via due pezzi da novanta come Van Der Breggen e Ferrand Prevot (iridata a Ponferrada nel 2014, che va alla Canyon SRAM, della quale non è ancora stato ufficializzata la rosa), arrivano però quattro nuove atlete: l’olandese Markus, la polacca Plichta, l’australiana Kitchen e l’azzurra Valentina Scandolara.

Così come successo tra gli uomini, anche al femminile il Team Giant Alpecin o Team Liv Plantur diventa Team Sunweb cambiando sponsor. Gran colpo quello di Ellen Van Dijk, olandese campionessa d’Europa a cronometro. Arrivano anche un’altra forte atleta dei Paesi Bassi, Lucinda Brand, e la francese Juliette Labous, sul podio nella prova contro il tempo juniores sia agli Europei che ai Mondiali.

Ancora incerto il destino delle altre azzurre: dovrebbe rimanere per un’ultima stagione alla Wiggle Giorgia Bronzini, mentre quasi sicuramente cambierà aria il bronzo olimpico Elisa Longo Borghini. In cerca di una nuova squadra dovrebbero essere anche Tatiana Guderzo ed Elena Cecchini. Passerà professionista con l’Astana Women’s Team Lisa Morzenti, campionessa iridata junior a cronometro.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FB Lisa Morzenti

Lascia un commento

Top